Arriva il primo Workshop LIVE di Copywriting.

Biz-Academy di Cecilia Sardeo

Quale social scegliere e perché

Quale Social Scegliere e Perché – Salotto Digitale

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Quale social scegliere per far conoscere il tuo business?

Prima di capire quale social scegliere per farti conoscere sul web, partiamo da una premessa cruciale: contenuto di valore condiviso con costanza è la nuova valuta per ottenere l’attenzione di un cliente ideale che attraverso quel contenuto ti scopre, ti apprezza e infine, ti sceglie.

Creare contenuti sempre nuovi senza sosta, però, può diventare molto difficile quando abbiamo altre 1200 cose da fare. E non è solo la creazione di contenuti, il problema.

Sul web, un potenziale cliente può trovarti letteralmente… OVUNQUE!

Magari su Facebook, Instagram, forse Linkedin, Pinterest o Youtube e come dimenticare tutti i nuovi social di ‘’ultima generazione’’?!? 🤪

Sembra una notizia fantastica sulle prime, ma è anche un’arma a doppio taglio.

Il motivo?

Ti regala l’illusione di poter essere dappertutto e in realtà ti porta a non essere da nessuna parte!

Così cominci a creare nuovi profili, canali e pagine senza alcun criterio strategico, sforzandoti di stare al passo e magari ci riesci per un po’, ma alla fine i nodi vengono al pettine…

  • chi ha tempo di pubblicare ogni giorno?
  • passare tutto questo tempo sui social è davvero strategico per la mia attività? (indizio = NO)
  • sono di nuovo a corto di idee? Che faccio… mollo tutto? 
  • perché ogni volta che pubblico qualcosa la risposta è il silenzio assoluto?

Ogni social network segue una logica ben precisa e tentare di usare la stessa strategia a tappeto, senza approfondirne le differenze, sarebbe un po’ come viaggiare per il mondo insistendo a parlare solo italiano.

Ovvio che nessuno ci risponde… anzi dopo un po’ ci ignoreranno tutti! 🤷‍♀️

Esistono piattaforme per pubblicare contemporaneamente su più canali social e sono fantastiche, ma la pubblicazione è solo il primo tassello: chi andrà a rispondere i commenti, moderare i messaggi e studiare cosa funziona di più in quella piattaforma?

Quando parti e non hai un team che possa darti una mano, tentare di pubblicare ovunque non fa che diluire le tue energie e insieme a loro, qualunque risultato sperato.

La soluzione?

Scegli UNA piattaforma social da cui partire, UNA soltanto!

Impara ”la lingua” di quella piattaforma e crea un calendario editoriale che ti consenta di pubblicare con costanza per almeno 90 giorni! 

Questo è il modo più semplice per parlare di quello che offri… senza parlarne affatto 😉

Smetti di essere ovunque a metà e comincia ad essere in un posto ma completamente!

Studia dove si trova il tuo pubblico.

Per capire quale social scegliere per farti conoscere, devi capire dove si trovano le persone che vuoi raggiungere. Anche se il pubblico a cui ti rivolgi potrebbe trovarsi in più piattaforme social contemporaneamente, ci sarà senza dubbio un social network che utilizza più di altri.

Per riuscire ad individuarlo segui questi 2 step:

Colleziona più informazioni possibili sul tuo cliente ideale.

A quale gruppo demografico appartengono?
Quale problema stanno cercando di risolvere?
Quale desiderio stanno cercando di realizzare?


Per individuare le risposte a queste domande, fai un sondaggio ai tuoi clienti esistenti, dai un’occhiata alle informazioni che ti fornisce Google Analytics e/o leggi gli insights dei canali social che già stai utilizzando.

Dai un’occhiata ai tuoi concorrenti

Particolarmente utile se non hai ancora clienti a cui poter fare un sondaggio, dare una sbirciata a quali social network ha scelto la concorrenza, da solo non basta, ma può essere un buon punto di partenza per prendere le tue decisioni quando parti da zero e stai cercando di capire dove si trova la tua audience.

Scegli la tua modalità preferita.

Per scegliere il social network da cui partire, inizia chiedendoti: qual è la mia modalità preferita di condividere contenuti?

Con il termine ”modalità preferita” non mi riferisco a quello che va di moda al momento. Mi riferisco a quello che ti fa sentire maggiormente a tuo agio: scrivere la caption di una foto, parlare di fronte alla telecamera, registrare un audio?

Ah gli audio: dopo l’ascesa e graduale discesa di Clubhouse, molti fra i social network più diffusi hanno iniziato ad integrare gli audio nelle loro piattaforme: così Facebook ha da poco aggiunto le audio rooms e Twitter ha da poco introdotto i Twitter Spaces. Per la gioia di chi ama condividere valore a parole, ma non ama farlo mostrandosi a video.

Scegli il format per cui hai tempo.

Sembra ovvio, ma ovvio non è: se registrarti a video è qualcosa che ti viene naturale ma poi sai che non avrai il tempo per editare tutto da sola, forse è il caso di iniziare da un format diverso mentre studi come editare un video in modo rapido e professionale.

Se da un lato il fattore tempo va messo in conto, dall’altro lato è bene tenere amente che qualunque sia il format che scegli per condividere i tuoi contenuti, le persone amano seguire altre persone, e la perfezione di feed, foto e video è decisamente sopravvalutata.

Scegli la frequenza.

Una volta scelti la piattaforma e il format per i tuoi contenuti, è il momento di scegliere la frequenza di pubblicazione. Ricorda che le 2 chiavi di volta sono COSTANZA + PIANIFICAZIONE!

Scegli prima di tutto una frequenza di pubblicazione settimanale che per te sia sostenibile.
Poi, pianifica in anticipo i post di almeno una settimana. Non serve pianificare un mese intero di pubblicazioni, ma avere pronti almeno 4-5 post in blocco, ti consente di massimizzare il focus creativo in un unico blocco di tempo e di non dover stare continuamente davanti allo schermo cercando di farti venire un’idea.

Questo è solo l’inizio…

Per approfondire ulteriormente come capire a quale social media scegliere e perché, tuffati nel Replay del salotto digitale da qui.

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Shop Editor Picks

Ultimi approfondimenti

Podcast Impact Girl

NON PERDERTI UN SOLO EPISODIO

[office_autopilot_form class="moonray-form-clearfix" validate="1" prefix="ba" uid="p2c6954f104" after="" before="" next="" button="Ricevi il podcast via email" template="officeAutopilotForm_popup.phtml"]

Iscrivendoti a questo programma acconsenti ad essere inserito/a nelle nostre mailing list, accettando la Privacy Policy e i nostri Termini e Condizioni. Potrai accedere o richiedere modifiche ai tuoi dati in qualsiasi momento.

Lascia un commento

Iscriviti alla Nuova Masterclass

Lanciare i Tuoi Prodotti sul Web Non è Mai Stato Così Semplice

Scopri la Formula replicabile in 4 Step per incrementare il tuo cash flow nel giro di 2 settimane e aumentare il numero dei tuoi clienti tutto l'anno.

Cecilia Sardeo

Unisciti a Cecilia Sardeo in questa masterclass di 90 minuti e scopri come aumentare il tuo Cash Flow in 2 settimane ✨​

Presto il consenso ad essere inserito/a nelle nostre mailing list accettando la Privacy Policy e i Termini e Condizioni. Potrai accedere o richiedere modifiche ai tuoi dati in qualsiasi momento.