Ceci hellobar

Accedi a una giornata senza precedenti per creare la tua realizzazione AUTENTICA

Tutti i Biz Corsi fino al 70%

Strategie Agili per Creare il Tuo Primo Corso Digitale

Manuela

Lancia in modo smart e senza fatiche inutili!

Qualunque tipo di corso digitale tu voglia vendere online…

…Oggi voglio condividere una verità che ho imparato nel corso della mia avventura imprenditoriale: lanciare qualcosa online non deve essere un viaggio nell’ignoto, né una maratona estenuante.

Sì, lo so, l’idea di creare qualcosa di grande e perfetto, di metterci il cuore e l’anima, è allettante. Ma cosa succede quando quel ‘capolavoro’ che abbiamo forgiato con mesi di duro lavoro non risuona come sperato con la nostra audience?

Frustrazione, delusione, forse anche un po’ di scoraggiamento, vero?

Ma ecco la buona notizia: c’è un modo migliore, più agile e meno rischioso per avviare il tuo primo corso digitale. Immagina di poter testare le acque, ricevere feedback in tempo reale, e adattare il corso per soddisfare le esigenze reali del tuo pubblico – tutto questo senza esaurire le risorse o l’energia creativa.

Pronta a scoprire come lanciare il tuo primo corso digitale in modo più intelligente, snello e mirato?

La Sfida del Primo Lancio

Il lancio può essere un momento carico di aspettative e insidie.

Magari ci immergiamo in un lungo e meticoloso processo di creazione, concentrando tutti i nostri sforzi nel perfezionare il contenuto. Ma questo approccio può portare a un investimento esagerato di tempo e risorse, aumentando il rischio di profonda delusione se le cose non vanno come speriamo.

Il vero ostacolo qui è il legame emotivo che sviluppiamo con il nostro lavoro.

Dopo aver dedicato mesi, o addirittura anni, alla creazione del corso, il nostro senso di identità e di realizzazione personale può diventare troppo intrecciato con il suo successo sul mercato.

Analisi e Ricerca dell’Audience

Spesso ci convinciamo che ci sia un bisogno specifico per la nostra competenza.

Prendiamo ad esempio la gestione del tempo: potresti passare un anno intero a creare un corso completo su questo tema… per poi scoprire che la tua audience non ha un vero interesse all’acquisto!

Prima di tuffarti nella creazione del tuo corso quindi, prenditi il tempo per capire chi è il tuo pubblico ideale. Chi sono? Quali sono le loro sfide quotidiane? Che tipo di soluzioni stanno cercando attivamente?

Puoi iniziare esaminando i tuoi follower attuali, sondando i loro interessi attraverso sondaggi, questionari, e anche analizzando i dati demografici disponibili sui tuoi canali social.

Dedica del tempo a leggere e rispondere ai commenti sui social media, partecipa a discussioni nei gruppi relativi alla tua nicchia, e considera di ospitare sessioni di Q&A o webinar interattivi.

Questo non solo ti permette di comprendere meglio le esigenze del tuo pubblico, ma costruisce anche un rapporto di fiducia e autenticità.

Analizza anche i corsi già presenti sul mercato: cosa offrono? Dove mancano? Questo ti darà un vantaggio, permettendoti di colmare le lacune esistenti.

Sulla base delle tue ricerche, crea un profilo dettagliato del tuo cliente ideale. Questo profilo dovrebbe includere non solo dati demografici, ma anche psicografici, come atteggiamenti, valori, interessi e stili di vita.

Testa le tue idee

Prima di tuffarti nella creazione del corso online, testa le tue idee.

Puoi farlo attraverso mini-corsi, eBook gratuiti o post sui social media che trattano argomenti correlati. Monitora l’interazione, raccogli feedback e usa queste informazioni per affinare la tua proposta.

E, come sempre, raccogli feedback continuamente.

La Velocità è Tutto

Ricorda: le probabilità di successo del tuo corso digitale sono proporzionali alla velocità con cui lo esponi al mercato.

Se passi troppo tempo nella creazione e poi non funziona, il senso di sconfitta sarà amplificato dal tempo investito.

Strategia del Minimo Prodotto Fattibile

Il concetto di minimo prodotto fattibile è essenziale.

Il Minimo Prodotto Fattibile è una versione base del tuo prodotto che include solo le caratteristiche essenziali per soddisfare le esigenze iniziali del tuo pubblico.

L’idea è quella di creare qualcosa che sia abbastanza buono da essere lanciato sul mercato, ma non così complesso o ricco di funzionalità da richiedere mesi o anni di sviluppo.

Perché Utilizzare la Strategia MPF per il Tuo Corso Digitale?

  1. Riduzione dei Tempi e dei Costi di Sviluppo: invece di spendere un sacco di tempo e risorse per creare un corso estremamente dettagliato, inizi con qualcosa di più semplice.
  2. Feedback Precoce e Valutazione del Mercato: lanciando un prodotto più semplice, puoi rapidamente ottenere feedback dal tuo pubblico. Questo ti consente di capire se la direzione che hai preso è quella giusta o se servono modifiche.
  3. Agilità e Adattabilità: un MPF è più facile da modificare e adattare in base alle esigenze e ai feedback del pubblico. Questo ti dà la flessibilità di apportare rapidamente miglioramenti senza dover rielaborare un prodotto intero.
  4. Minimizzazione del Rischio di Fallimento: visto che non hai investito enormi quantità di tempo e risorse, se l’MPF non funziona, hai comunque più energia e risorse per provare un approccio diverso.

Opzioni Pratiche per il Lancio

Per il lancio del tuo corso digitale, ci sono diverse strategie che puoi adottare, ognuna con i suoi vantaggi:

  1. Lancio Live: organizzare un workshop o un webinar live ti permette di vendere il tuo corso prima ancora di crearlo. Questo non solo valida l’interesse del tuo pubblico, ma ti dà anche la flessibilità di adattare il contenuto in base al feedback ricevuto. L’interazione dal vivo poi può aiutarti a stabilire una connessione più profonda con il tuo pubblico.
  2. Corso Registrato Snello: se scegli di registrare il corso, focalizzati su un aspetto specifico del tuo argomento. Questo approccio ti permette di creare contenuti più mirati e gestibili, rendendo il processo di creazione più semplice. E poi un corso più breve e specifico può essere più attraente per un pubblico che cerca soluzioni rapide e mirate.
  3. Mini-Lancio: considera di fare un mini-lancio, che potrebbe includere una serie di post sui social, e-mail informative e contenuti gratuiti che portano al tuo corso. Questo approccio ti permette di testare le acque prima di fare investimenti più significativi in termini di marketing e pubblicità.

Ricorda, il tuo primo lancio è tanto un processo di apprendimento quanto un’opportunità di vendita.

È fondamentale che la strategia che scegli sia in linea con le tue corde. Se una strategia non ti si addice, cerca alternative più in sintonia con te.

Ascolta la puntata del podcast per approfondire ogni passaggio, lanciare in modo smart e andare a segno!

Buon ascolto!

Ceci xx

Link Utili:

  • Stai pensando ci creare il tuo primo corso online?

Dai un’occhiata a Digital Revolution Kit e trasforma la tua passione in un progetto digitale!

  • Vuoi farti conoscere sul web senza che il digitale risucchi tutto il tuo tempo e le tue energie?

Candidati per entrare a Biz Academy Club con una chiamata (senza impegno) insieme alla tua Biz Tutor: https://meeting.biz-academy.it/

  • Ha voglia di conoscermi di persona?

“Finalmente Autentica” apre finalmente al mondo
🌍 Sarà il mio primo evento di persona e (non solo per questo), una giornata indimenticabile. Ti aspetta qui

Shop Editor Picks

Ultimi approfondimenti

Podcast Impact Girl

NON PERDERTI UN SOLO EPISODIO

Lascia un commento

Iscriviti alla Nuova Masterclass

Trasforma la Tua Passione in un Progetto Digitale Sostenibile

Scopri i 4 step da seguire per condividere le tue competenze online e raggiungere più clienti.

Cecilia Sardeo Smile header