Ceci hellobar

Nuova Masterclass LIVE: aumenta il tuo cash flow in 2 settimane

Digital Creator? 3 Errori da Evitare con il Tuo Corso Online

Bizacademy

Nonostante sia nata solo una decina di anni fa, la digital creator economy è sempre più florida, tanto da aver raggiunto nel 2022, un valore pari a $104 miliardi.

Un digital creator può intraprendere varie strade, e una delle più proficue e flessibili è senza dubbio quella di creare corsi online da proporre alla propria audience.

Dopo averne provati diversi, questo è senza ombra di dubbio il modello di business che preferisco in assoluto, perché da anni mi permette di guadagnare senza vincoli di tempo o spazio, e di dedicarmi alla mia famiglia senza sensi di colpa e senza dover scendere a compromessi.

C’è solo un piccolo, minuscolo problema: la maggior parte dei digital creators si focalizzano sugli aspetti tecnici della creazione e del lancio di un corso online, tralasciando alcuni dettagli che solo apparentemente sono meno importanti, ma in termini di conversioni e di qualità dell’esperienza di chi ti sceglie, fanno un’enorme differenza nel lungo termine.

A 3 di questi errori (quelli più comuni) è dedicata la nuova puntata del Podcast di Impact Girl, prima però facciamo un importante passo indietro e sfatiamo il mito per eccellenza, che potrebbe averti portato ad abbandonare l’idea di diventare un digital creator e lanciare il tuo corso online.

Il web è già pieno di corsi online, come posso distinguermi?

In qualità di imprenditrici non possiamo permetterci di rimuginare troppo sui problemi e dobbiamo sforzarci di trovare soluzioni. Partiamo da quello che potrebbe essere il primo, insormontabile, ostacolo. 

Se sei convinta che nella tua nicchia, tutto sia già stato fatto, o che su Google o YouTube di risorse ce ne siano già a sufficienza, fermati un attimo a riflettere: Google e YouTube sono un gran calderone dispersivo.

Difficile per un utente orientarsi in questa giungla di contenuti e ancor più difficile trovare ciò che fa proprio per lui. Ed è questo il motivo per cui le persone scelgono di acquistare qualcosa che forse potrebbero trovare gratis anche su Google: perché il corso in vendita è pensato e strutturato in modo più organico ed efficiente.

È un prodotto su misura, orientato alla TRASFORMAZIONE più che all’informazione.

La trasformazione, infatti, è la vera cosa che compriamo quando decidiamo di acquistare da un digital creator.

Pensa ad un’app di successo per il fitness com SWEAT, lanciata dalla brillante Kayla Itsines che ha raggiunto in pochi anni un seguito di milioni di donne: allenamenti simili ai suoi si possono trovare anche su Youtube…gratuitamente.

Tuttavia, quello che la distingue, e che è in buona parte anche il motivo del suo successo, è che su questa app puoi seguire un percorso preciso studiato su misura per te, in base alle tue esigenze e al tuo tempo a disposizione. Non devi affannarti alla ricerca del tipo di allenamento da fare in ogni dato momento: ti basta far partire il programma e il gioco è fatto.

Non ti sembra valga la pena di pagare per un servizio che ti permette di risparmiare tempo prezioso?

3 errori da evitare con il tuo corso online

Veniamo a noi, e scopriamo 3 errori da evitare assolutamente quando prepari il tuo corso online.

La puntata ti aspetta qui


Buona visione, e buon ascolto,
Ceci xx


P.S: Se creare un corso digitale è parte dei tuoi piani e sei pronta a scendere in campo evitando molti dei pasticci che quella volta ho fatto io, allora porta le tue dolci 🍑 sul link che trovi cliccando nell’immagine qui sotto e accedi a DIGITAL REVOLUTION KIT 👉 per lanciare il tuo primo corso online in 6 settimane o meno!

Digital Revolution Kit





Shop Editor Picks

Ultimi approfondimenti

Podcast Impact Girl

NON PERDERTI UN SOLO EPISODIO

Lascia un commento

Iscriviti alla Nuova Masterclass

Trasforma la tua passione in un business digitale solido & proficuo

Scopri il modo più rapido per trasformare il web in una fonte di guadagno e i 4 step da seguire per riuscirci con successo.

Cecilia Sardeo Smile header