Ceci hellobar

Accedi a una giornata senza precedenti per creare la tua realizzazione AUTENTICA

Tutti i Biz Corsi fino al 70%

Ascolta Subito Se Vuoi Trovare il Coraggio di Iniziare

Team Biz Academy

Hai presente quelle frasi sul successo che …basta una letta e ci sentiamo come nuove?

A tutte sembra, a volte, di non farcela. Il sistema non aiuta certo noi donne ad emergere, facendo del suo meglio per farci credere di ”valere meno” anche quando non è affatto vero. È allora che sentiamo il bisogno di un piccolo promemoria, di una massima o di un incoraggiamento che ci dia sprint alla falcata e ci infonda il coraggio per superare l’ostacolo che abbiamo davanti!

Ci servono, insomma, frasi motivazionali pronunciate da qualcuno che alla fine ce l’ha fatta, e ce l’ha fatta alla grande!

Ma possono davvero bastarci delle frasi sul successo per uscire dalle sabbie mobili?

Beh, la risposta è semplice e al contempo incredibilmente affascinante: sì, perché l’essere umano è un animale emotivo! I nostri stati d’animo influenzano persino per la nostra salute fisica, figuriamoci la nostra produttività e l’inventiva sul lavoro!

La retorica è forse il più antico strumento per motivare e infondere coraggio ed energia alle persone. Basti pensare ai discorsi dei generali antichi sui campi di battaglia, o agli stralci di discorsi pubblici che, a sentirli, suscitano reazioni emotive immediate.

Basta leggere le parole “I have a dream” perché il nostro cuore si proietti quasi istantaneamente al centro di un mondo migliore, giusto?

Ebbene, frasi simili possono aiutarci a trovare il coraggio in momenti di difficoltà, o motivarci nel perseguimento dei nostri obiettivi. Ma è forse ancora più complesso trovare il coraggio per affrontare le sfide che quotidianamente ci troviamo davanti nella nostra vita professionale, e ancor più importante trovare ispirazione per fare le scelte lavorative migliori!

Per questo abbiamo bisogno non solo di leggere frasi sul successo con gli occhi ma di ascoltarle anche col cuore.

Così, prima di condividerti per iscritto il testo di Eddie Pinero, che sempre ascolto quando mi sento scarica, ti invito a chiudere gli occhi e ascoltare le sue parole nella nuova puntata di Impact Girl.

La puntata da ascoltare ti aspetta qui

Le più efficaci frasi sul successo, racchiuse in poche righe.

Un buon piano violentemente eseguito adesso è meglio di un piano perfetto eseguito la settimana prossima. Questa è una frase di George Patton, generale statunitense durante la seconda guerra mondiale, durante la seconda guerra mondiale.

Ciò che rende questa affermazione così potente è che dobbiamo superare l’idea che possiamo creare qualcosa di ecologico con un solo colpo di penna, una sola pennellata, che aspettando il momento perfetto in cui Le stelle si allineeranno, tutte le luci saranno verdi e il cammino emergerà in tutta la sua chiarezza.

Mi sento come se potessi urlarlo da ogni montagna e non sarebbe abbastanza.La vita non è un gioco di perfezione, è un gioco di adattamento.

Ho imparato dalla mia esperienza che nei momenti in cui mi aggrappavo alla perfezione, giustificando la mia immobilità dicendo: “Non sei ancora pronto. Bastava scavare un po’ più a fondo per vedere che il mio non muovermi non nasceva da una vocazione profonda all’eccellenza, ma dalla paura, la paura di iniziare, la paura di non sapere cosa sarebbe successo.

La perfezione è la più grande illusione che ci sia. È una vera  truffa.

Ti dice: aspetta qui. Il tuo momento perfetto arriverà. Stai tranquilla, il momento giusto sta arrivando… e invece no! Non ci sono inizi perfetti. C’è solo il coraggio di avventurarsi in qualcosa di nuovo o il rimpianto che deriva semplicemente dal desiderio di averlo fatto quando ormai è troppo tardi.

E una parte di tutto questo sembra quasi una contraddizione. Perché non aspettare il momento giusto?

Perché fare il salto prima di essere pronto? Ma una delle distinzioni più importanti da comprendere è quella tra la persona che prima di uscire si ferma davanti alla porta a riflettere, a ponderare se può creare per sé stessa un punto di partenza perfetto, pensando di poter ottenere tutte le informazioni necessarie, tutte le risposte, prima di iniziare il viaggio.

La verità è che la grandezza si forgia attraverso la ripetizione, tramite l’esperienza sul campo. E sì, all’inizio si è terribili, completamente insicuri, ci si perde, ma col tempo questa diventa l’esperienza che da forma al viaggio. Quando inizi prima di essere pronto succedono 2 cose: la prima, è che dopo essere caduti e aver provato imbarazzo e insicurezza, ti rialzi, ti guardi intorno e pensi: “Wow, ok, sono ancora qui.

È stato brutto, certo, ma non è stato così terribile come la mia mente mi aveva detto che sarebbe stato”. La seconda, è che impari dall’esperienza, inizi a concentrarti su ciò che funziona e a eliminare ciò che non funziona, e con il passare del tempo, man mano che progredisce si acquisisci saggezza ripetutamente, la curva diventa esponenziale. Si iniziano a mettere mattoni, a creare una base su cui fare affidamento, quello che prima ti imbarazzava, ora è qualcosa su cui appoggiarti.

Pensare che si possano evitare tutte quelle cose brutte aspettando che la perfezione arrivi tra le nostre mani. Questo sarà la tua rovina. Sarebbe come pensare che una barca aa vela aspetti che il vento si fermi quando in realtà ha bisogno di quella frizione, di quella resistenza, per arrivare a destinazione.

E no! non possiamo controllare tutto. Sì, ci sono forze più grandi di noi, ma solo se parti ora imparerai a  a navigare. Il dono più grande che possiamo darci è il permesso di andare avanti.

È guardare un anno avanti e sognare il momento in cui faremo una pausa e diremo: “Wow, che anno, con le sue svolte, le sue lezioni, i momenti alti e i momenti bassi, tutto mi ha portato fin qui, e quanto diverso è qui rispetto a prima e quanto lontano sono arrivato”.

Sapendo, tra l’altro, che la vita non mi chiedeva mai la perfezione, ma piuttosto la volontà di iniziare, di immergermi e di adattarmi lungo il cammino.

Conosco molte persone con progetti che esistono solo nella loro mente, ma non nella realtà. Molte persone sono in forma solo quando chiudono gli occhi ma non quando si guardano allo specchio. Molte persone vivono la loro vita migliore quando parlano del futuro, ma non quando si presentano al lavoro il lunedì mattina. Abbreviamo il divario tra la nostra esistenza ideale e il momento presente andando avanti, muovendoci ora, anche se non riusciamo a immaginare come si svilupperà il viaggio.

Perché lascia che ti dica: il percorso sarà tortuoso e pieno di sorprese. Ti porterà in luoghi che ti accendono il cuore, ti mostrerà cose che non avresti mai sognato di vedere. Ma devi metterti nella posizione di ricevere tutto questo dalla vita, perché il mondo vuole aiutare le persone che decidono di aiutare se stesse. Quindi regalati il progresso, lo slancio. Se un sogno vale solo l’azione che si è disposti a compiere per realizzarlo, lascia che quell’azione inizi ora.

Supera l’illusione della perfezione e cogli l’opportunità di prendere l’imperfezione ogni singolo giorno e trasformarla in grandezza. Ogni volta che la tua mente ti dice che non sei pronta, prendilo come un invito.

La vita non è una gara, vero, ma è altrettanto vero che il tempo non aspetterà pazientemente che siamo pronte. Dobbiamo dire addio alla perfezione mentre ci evolviamo, mentre cresciamo, e ti garantisco che non la rimpiangeremo.

E se proprio la tua tanica era totalmente scarica, ecco altre 10 frasi sul successo … con un piccolo aiuto per capire come interpretarle!

1- “Il vero successo è trovare il coraggio di provarci”

Condivisa dalla nostra fondatrice Cecilia Sardeo nel suo libro Insicure di Successo, più che una frase motivazionale, questo è un vero e proprio mantra da ripetersi ogni giorno.

È giusto identificare il successo con il raggiungimento effettivo di un traguardo: ma questo non dovrebbe farci dimenticare che anche quando l’obiettivo non viene raggiunto, la mole di esperienza che abbiamo accumulato è comunque un grande successi, e con lei il coraggio di essere scese in campo per metterci in gioco.

Ogni tentativo fatto verso la realizzazione di un sogno, infatti, non è MAI tempo perso, ma un’occasione per arricchire il nostro conto in banca dell’autostima.

La sicurezza in noi stesse, infatti, non è qualcosa con cui nasciamo, ma qualcosa che alleniamo.

Mi piace pensare che la sicurezza in noi stessi equivale alla nostra capacità di fidarci di noi.

Fidarci di noi stesse non significa pensare ingenuamente che tutto andrà sempre come vogliamo. Significa solo accumulare sufficienti prove del fatto che quando diciamo che faremo qualcosa, la facciamo davvero.

Anche se potremmo fallire.

Con il tempo, voltandoti indietro vedrai tutta una serie di piccole azioni coraggiose che hai intrapreso – al di là di come sono poi andate le cose – e saprai che puoi farcela!

2- “Non ho mai sognato il successo. Ho lavorato per ottenerlo”

Questa frase motivazionale business è da appendere sopra la testiera del letto. L’ha pronunciata Estee Lauder, una autentica pioniera dell’imprenditoria femminile e fondatrice nel 1946 della Estee Lauder Companies, colosso dell’industria cosmetica. Cavaliere della Legion d’Onore nel 1978 e Medaglia Presidenziale della Libertà nel 2004: un personaggio di una grandezza inarrivabile.

Si può ben credere ai consigli di questa saggia signora in materia di successo, e quel che ci dice è semplice. Il successo, di per sé, non esiste se non come tornaconto per il duro lavoro. Non preoccuparti del podio quando sei sui blocchi di partenza: pensa solo a correre, a correre veloce come il vento!

3- “Esci dalla storia che ti trattiene. Entra nella nuova storia che sei disposta a creare”

Detto da una come Oprah Winfrey, che da regina statunitense dei media di storie ne ha raccontate a migliaia, una frase simile appare ancora più sensata.

Il destino è qualcosa che noi stesse ci creiamo sognando, immaginando, progettando e lavorando. La vita che abbiamo vissuto può essere un preambolo a quella che vivremo, ma lo sarà solo se avremo il coraggio di lasciarcela alle spalle per abbracciare il futuro che noi stesse abbiamo scelto.

4- “Accetta ciò che non sai, soprattutto all’inizio, perché ciò che non sai può diventare la tua risorsa più grande”

Apri la tua mente. Impara, impara, impara e ancora impara.

Quel che veramente distingue una donna di successo, secondo Sara Blakely, fondatrice del colosso dell’intimo Spanx, è la sua curiosità. Non sapere qualcosa è un problema solo se non sei disposta a scoprire di cosa si tratta. Non fingere di sapere già tutto e fai tua ogni nuova informazione con cui entri in contatto, metabolizzale e integrale nel tuo progetto. Solo così riuscirai a creare qualcosa di completamente tuo.

5- “Non esiste agonia più grande di quella di portare dentro di te una storia mai raccontata”

“Chi sei?”, sembra chiedere la poetessa, ballerina, attrice e attivista per i diritti civili Maya Angelou. La risposta la devi solo a te stessa, ma è il processo che ti porterà a rispondere a costituire la vera avventura.

Esprimiti. Fallo senza paura, in totale libertà. Racconta chi sei attraverso la tua vita, costruisci la tua attività professionale di modo che rispecchi la persona che ritieni di essere. La tua storia è unica al mondo: raccontala a modo tuo, non mancherà di affascinare.

6- “Devi credere in te stessa quando nessun altro lo fa. Ecco cosa ti rende una vincitrice”

Venus Williams, la tennista con più ori nella storia, cosa ti renda vincitrice lo sa bene. E quel che ci dice è che non bisogna aspettare di avere sotto ai piedi una via lastricata di marmo con una guida rossa. Dobbiamo metterci in cammino a prescindere, credendoci, anche se nessun altro ci sostiene, perché il primo e il più grande supporter che abbiamo nella vita siamo noi stesse!

7- “Lavorare sulla cosa giusta è più importante che lavorare sodo”

Se pensiamo all’universo di internet, pensiamo alla velocità, alla fruibilità immediata, a un vortice continuo di informazioni, e spesso, purtroppo, a una buona dose di superficialità. Di sicuro non ci viene in mente il raccoglimento e la calma necessari ad apprezzare un’opera d’arte, giusto?

Ebbene, Caterina Fake, autrice di questa frase oltre che co-fondatrice della piattaforma di condivisione di fotografie Flickr, ha deciso di rovesciare questo concetto e dare spazio al bisogno di bellezza, sia nella fruizione che nella creazione, degli utenti del web. Un azzardo, certo… ma un azzardo di successo!

La sua storia, racchiusa in questa frase motivazionale business, ci da la misura di quanto una attenta riflessione e una scelta precisa, personale e ponderata dei progetti che ci accingiamo a portare avanti sia il primo e più importante passo per vederli realizzati.

8- “Semplicemente non c’è alternativa al duro lavoro quando si tratta di raggiungere il successo”

Potrai pensare che questa frase sia in contraddizione con la precedente, ma non è così. Il fatto è che puoi avere l’idea migliore del mondo, e averla significa partire in pole position. Ma non basta!

Credere nel tuo progetto significa dedicartici anima e corpo: lavorarci con dedizione e costanza, senza risparmiarti mai. E l’autrice Heather Bresch, da quasi dieci anni CEO della multinazionale farmaceutica Mylan, lo sa bene!

9- “L’impavidità è come un muscolo. La mia vita mi ha insegnato che più lo esercito più è naturale non lasciare che le mie paure mi gestiscano”

Genialità, lavoro, fiducia… e coraggio! Certo, manca questo all’equazione, perché è inutile nascondersi che tuffarsi nel proprio progetto fa paura!

Il consiglio di Arianna Huffington, presidente del The Huffington Post Media Group, è di non risparmiarsi. Affrontare le proprie paure, accettare le sfide che ci spaventano, è il miglior modo per non fermarsi mai!

10- “Tra un anno, potresti desiderare di aver iniziato oggi”

Chiudiamo con la scrittrice Karen Lamb, che con rara capacità di sintesi suggerisce una cosa molto semplice ma molto importante.

Non rinviare. Quando senti di avere una buona idea, e continui a pensare che potrebbe aiutarti a dare una svolta alla tua attività, preparati adeguatamente ma non aspettare di essere pronta: a un certo punto, buttati. Non è mai troppo tardi per sentirti realizzata… ma non è nemmeno troppo presto!

Se non l’hai ancora ascoltata, la puntata di Impact Girl ti aspetta con una carica di motivazione, qui.


Shop Editor Picks

Ultimi approfondimenti

Podcast Impact Girl

NON PERDERTI UN SOLO EPISODIO

Lascia un commento

Iscriviti alla Nuova Masterclass

Trasforma la Tua Passione in un Progetto Digitale Sostenibile

Scopri i 4 step da seguire per condividere le tue competenze online e raggiungere più clienti.

Cecilia Sardeo Smile header