Ceci hellobar

Accedi a una giornata senza precedenti per creare la tua realizzazione AUTENTICA

Tutti i Biz Corsi fino al 70%

Come Essere Costanti? Trova l’equilibrio nel Tuo Progetto Imprenditoriale

Manuela

Sviluppa così la perseveranza gentile

Come essere costanti sul lavoro?

Diciamolo: non solo ci sono giornate in cui l’energia è ai minimi storici ma ci sono anche tante voci sulla nostra to-do-list di cui faremmo volentieri a meno.

Dentro al gruppo di Biz Academy ne abbiamo parlato proprio recentemente, dopo l’SOS lanciato da una Biz Girl: come essere costanti nel nostro percorso imprenditoriale?

Ascolta la puntata del podcast

Il Dilemma di gennaio: Correre o Ponderare?

Gennaio può essere un mese di grandi aspettative ma anche di forti pressioni.

Dopo i ‘buoni propositi di fine anno’, è il momento in cui molte di noi si sentono spinte a correre a tutta velocità verso i vari obiettivi, spesso dimenticando di ascoltare il proprio ritmo interno. 

Come stai tu in questo frangente? 

Sei in corsa o stai trovando il tempo per riflettere?

Capisco quanto possa essere esaltante e, al tempo stesso stancante, questo slancio iniziale. Io stessa, a volte, mi ritrovo risucchiata in una spirale frenetica! 

Ma quello che ho imparato è che la vera magia sta nel trovare un equilibrio tra azione e riflessione. Questo è ciò che definisco “perseveranza gentile”, un approccio meno intenso, ma più focalizzato e sostenibile.

Come essere costanti senza perdere la scintilla creativa

Tornando al messaggio che ha ispirato questa riflessione, diceva qualcosa come: 

Ceci aiutami, sono un’imprenditrice molto creativa, tendo a iniziare le cose ma faccio fatica a finirle, e puntualmente dopo che l’onda dell’entusiasmo si è infranta sulla spiaggia, arriva il dirupo spaventoso: ricominciare e mantenere azioni impegnate per un obiettivo specifico.

Io non sono una persona metodica e ordinata, con me non funzionano schemini e programmi. Ne conosco a bizzeffe, ci ho provato, ma la mia testa non vi si addice.

Agisco più sull’onda di un’emozione e sono guidata generalmente dall’intuito. Mi piacciono le novità, inizio tante cose e poi mi stufo.

Posso far coesistere un progetto imprenditoriale che comporta costanza e disciplina con questa mia caratteristica?

Suona familiare?

Una delle mie idee preferite è che non esiste un “sono fatta così”, quanto piuttosto il “mi sono abituata ad essere così”, in base a quello che ci veniva più facile, alla nostra indole, le nostre dinamiche personali.

Quando ho aperto il mio canale Youtube, ogni sera,  quando l’ufficio era tranquillo, mi infilavo in studio di registrazione e creavo i miei video sulla SEO. 

Non sempre ero ispirata, ovviamente, senza contare la stanchezza del giorno… e a volte chiudevo tutto perché semplicemente non era la serata giusta.

E non c’è nulla di male in questo. In fin dei conti molte di noi sono imprenditrici creative, e non puoi forzare la creatività, o la motivazione, o l’ispirazione… O forse puoi?

Ascolta la puntata del podcast

Lì dove la Costanza incontra la Creatività

Di fonte alla domanda: “Possiamo essere persone creative e allo stesso tempo costanti?”

La mia risposta è un convinto

La costanza non implica sopprimere la creatività, bensì imparare a canalizzarla in modo produttivo. È un equilibrio tra lasciarsi ispirare e agire con determinazione, tra seguire l’intuito e rispettare i piani.

Senza contare che agire, anche quando non si ha voglia, può spesso sbloccare l’ispirazione.

Perché la verità è che aspettare il momento perfetto o l’ispirazione ideale è un lusso che raramente ci possiamo permettere. Invece, l’approccio vincente è usare ogni opportunità, per quanto piccola, per agire. 

Questo significa anche accettare che ci saranno giorni meno produttivi, ma l’importante è rimanere fedeli al nostro impegno.

Quindi, se mi chiedi come essere costanti, rigiro così la domanda: “Come posso usare la finestra di tempo che mi sono data per agire al meglio delle mie possibilità oggi?” 

Certo, ci saranno momenti in cui non ne hai voglia, ma se il tuo progetto si fonda sugli alti e bassi di come ti senti, non potrai mai creare nulla, perché qualsiasi risultato significativo richiede costanza.

Non si spiegherebbe altrimenti come può uscire una puntata di Impact girl a settimana dal 2019, come può uscire un nuovo approfondimento all’interno di Biz Academy Club ogni mese da ormai 4 anni, come possono nascere nuovi corsi, masterclass e progetti ogni anno. 

Se io decidessi che quando non ne ho voglia salta tutto, non ci sarebbe un brand, non ci sarebbe un sito, non ci sarebbe…. nulla di quello che esiste. 

Autentica, la mia (stupenda) sfida attuale

In questo periodo sto preparando Autentica, il mio primo evento dal vivo che si terrà domenica 25 febbraio (al quale sei caldamente invitata).

Non solo è la mia prima volta sul palco di un evento organizzato da me, ma è anche il primo evento al femminile in Italia dedicato a imprenditrici, libere professioniste, donne con un sogno nel cassetto che vogliono costruire una community affiatata intorno al proprio brand, e vogliono far crescere il proprio progetto in modo autentico e sostenibile. 

Questa sfida mi ha stimolato più volte a chiedermi come essere costante, perché se aspettassi che la Musa mi colpisca con il fulmine dell’ispirazione, difficilmente riuscirei a fare un lavoro eccellente.

E invece no, ogni sera , quando Sofia è a nanna, mi metto lì un’oretta concentrata su quello che voglio portare all’evento. Faccio e rifaccio, disfo e ricomincio, e anche le sere che non ne ho voglia, mi metto lì e butto già qualcosa. 

Come posso usare la finestra di tempo che mi sono data per agire al meglio delle mie possibilità oggi?

Ascolta la puntata del podcast

Come essere costanti: Starter e Finisher 

Nel mondo imprenditoriale, spesso si parla della distinzione tra chi inizia (Starter) e chi porta a termine (Finisher). 
I “finishers” sono bravi nel portare un progetto fino alla sua conclusione, ma potrebbero avere difficoltà nell’iniziare qualcosa di nuovo o nell’accettare i rischi ed esplorare nuove idee.

Gli “starters” invece sono come la scintilla che accende un fuoco, fornendo l’energia iniziale e l’entusiasmo per un progetto.

Per quanto sia affascinante questa separazione mi è sempre sembrata una categorizzazione limitante. 

Il presupposto è che se sei una starter allora non potrai mai finire nulla e che se sei una finisher, allora tendi ad essere noiosa e senza entusiasmo.

Sono convinta che, a prescindere dalla propria inclinazione personale, sforzarsi di essere entrambe le categorie possa aprire un mondo di possibilità e risultati.

La costanza parte dal profondo allineamento con i nostri valori e obiettivi. Quando ciò che facciamo risuona con chi siamo, mantenere la continuità diventa un atto di amore verso noi stesse e verso ciò che stiamo costruendo.

E quindi lasciamo stare la storia della disciplina per un attimo, perché lì torniamo a scadere nel “sono una persona disciplinata allora faccio, non lo sono, allora sono destinata a non farcela”. 

Se invece di disciplina parlassimo di amore per noi stesse? 

Amore per noi stesse significa ignorare quello che avremmo voglia di fare ora, per qualcosa che ci possiamo conquistare nel tempo. 

Significa acquisire qualcosa che batte la fortuna, i soldi e persino il talento! Sì, perché è proprio la scelta di agire anche quando non ne hai voglia che trasforma tutto intorno a te.

La perseveranza gentile

Come essere costanti quindi? Con la perseveranza… gentile.

Se riesci a migliorare dell’1% ogni giorno per un anno, sarai 37 volte migliore entro la fine dell’anno, dice James Clear.

Il contesto può cambiare all’improvviso, ma quando sei costante perché lo hai promesso a te stessa, e procedi un 1% alla volta allineata con la tua missione, il cambiamento non fa più paura. E la perseveranza gentile ti porta al traguardo.

Quindi, qualunque cosa tu debba fare oggi, chiediti: “Come posso farla al meglio delle mie capacità?”

Ascolta la puntata del podcast

Buon ascolto!

Ceci xx

Link utili:

  • Hai un progetto ma l’idea di esporti al mondo ti paralizza? Stai ancora aspettando il momento perfetto per mostrare a te stessa di cosa sei davvero capace?

Allora è arrivato il momento di prenotare il tuo posto a  :point_right: FINALMENTE AUTENTICA :smiling_face_with_3_hearts: Il mio primo evento DAL VIVO per sentirti finalmente realizzata nel modo che meglio rappresenta la tua natura.

Scopri la forza che sei
I posti si stanno riempiendo :heart_eyes:

  • Vuoi farti conoscere sul web senza che il digital marketing risucchi tutto il tuo tempo e le tue energie? Candidati per entrare a Biz Academy Club con una chiamata (senza impegno) insieme alla tua Biz Tutor: https://meeting.biz-academy.it/
Biz Academy

Shop Editor Picks

Ultimi approfondimenti

Podcast Impact Girl

NON PERDERTI UN SOLO EPISODIO

Lascia un commento

Iscriviti alla Nuova Masterclass

Trasforma la Tua Passione in un Progetto Digitale Sostenibile

Scopri i 4 step da seguire per condividere le tue competenze online e raggiungere più clienti.

Cecilia Sardeo Smile header