Pronta per digitalizzare la tua attività?

4 lezioni che ho imparato nei miei 10 anni da imprenditrice digitale

Imprenditrice Digitale: 4 Lezioni che Ho Imparato in 10 Anni di Esperienza

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Tratto dalla vita di un’imprenditrice digitale

Hai presente il motto “Learning by Doing”? Beh lascia che ti dica questo: mai nessun motto è stato tanto azzeccato quanto questo, se applicato la vita di un’imprenditrice digitale!

Certo, ho sempre saputo di aver scelto un campo relativamente nuovo, in cui tutto era possibile perché nulla era già scritto. Ma nei miei 10 anni di ”carriera come imprenditrice digitale” mi sono resa conto anche di un’altra cosa. Il nostro settore è animato da una incredibile vitalità, da un’evoluzione continua e da illimitate possibilità. Un territorio sconfinato!

Senza rigidi confini puoi andare più o meno dove vuoi, ma come capisci in che direzione andare?

Le caratteristiche che lo contraddistinguono rendono quello dell’imprenditoria digitale un campo davvero esplosivo, ma rischiano anche, proprio perché così ampie e varie, di mandarti in confusione. Per questo, dopo 10 anni di esperienza maturata come imprenditrice digitale fra lampi di genio e passi falsi, piccoli fallimenti e grandi soddisfazioni, ho deciso di condividere 4 lezioni fondamentali che ho imparato e che possono aiutarti a nuotare nel mare dell’imprenditoria digitale!

1 – La strategia più efficace per un’imprenditrice digitale è piccola, addirittura minuscola!

Spesso pensiamo che avere successo nel mondo digitale significhi avere un’ enorme platea di followers.

Beh non è necessariamente così.

Prima di tutto, un ”successo” simile a quello di chi ottiene milioni di followers richiede un ottimo tempismo e un bel po’ di fortuna. Bisogna saper intercettare gli interessi del grande pubblico nel momento migliore con il giusto prodotto o il giusto servizio. Bisogna stuzzicare i loro desideri, inserirsi nel fiume in piena della tendenza, saper leggere e dare forma ai loro desideri in ogni momento, trascorrendo parecchio tempo sui social. Non che questo non sia possibile, ma è molto, molto difficile, e richiede un livello di flessibilità tale da essere, spesso, incompatibile con un’attività imprenditoriale che esiste al di fuori di Instagram (come mi auguro sia la tua, o quella che vuoi creare).

Certo, capita!

Succede che qualcuno, in un particolare momento, intercetti con la propria specificità le necessità e i desideri della massa e acquisisca milioni di followers… ma è spessissimo una questione di fortuna. Nessuna di queste due variabili, il tempismo e la fortuna, sono prevedibili e replicabili. Una strategia aziendale di successo non si costruisce su variabili imprevedibili.

Dunque, come si fa?

Semplice: si parte piccole. Diceva Seth Godin:

“Invece di parlare a chiunque, dovremmo partire dal gruppo più piccolo di persone che riusciamo a raggiungere e intrattenerlo nel modo così caldo e coinvolgente che andranno a dirlo agli altri!”

Ci ricorda qualcosa, non è vero? Certo, il concetto di “advocacy”: saper offrire un servizio tanto prezioso ai nostri utenti, sapergli dare una customer experience talmente piacevole e utile da trasformarli tutti in brand ambassador. Non c’è niente di più importante di questo, ma per poterlo fare abbiamo bisogno di concentrarci su di loro con tutta la cura di cui siamo capaci: riduciamo la quantità in favore della qualità… e presto se lo vorrai (perché successo non significa grandezza) arriverà anche la quantità!

Insomma: si impara prima a camminare, poi a correre!

2 – Successo = tempo investito * intensità del focus

Complicato? No, non preoccuparti: è molto più facile di quanto sembra.

Quante volte ti capita di svegliarti la mattina già confusa e mentalmente oberata da tutte le cose che sai di dover fare, da quanto fitte sono le voci nella tua agenda?

Soprattutto per un’imprenditrice digitale, la distrazione è all’ordine del giorno: il campo in cui operiamo è frammentario e sfaccettato, ci sono centinaia di cose a cui prestare attenzione e decine di notifiche che ogni minuto richiedono insistenti la nostra presenza.

Sentirsi sopraffatte, abbandonarsi alla confusione è una reazione ben più che umana.

Se poi rifletti sul fatto che viviamo in un mondo DIPENDENTE dalla distrazione al punto che vivere in uno stato mentale continuamente frammentato è diventato normale…

…quello che però non ci dice nessuno è che questa normalità mette a grosso rischio la nostra capacità di concentrarci e mina dalle fondamamenta le nostre possibilità di progresso in qualunque cosa facciamo.

Per questo DOBBIAMO combattere questa tendenza, e possiamo farlo massimizzando la nostra concentrazione!

Ottimizzare il nostro livello di concentrazione aumenta a dismisura la nostra produttività per unità di tempo speso, ed è qui che trova il suo senso l’equazione:

Successo= (Tempo investito) * (Intensità di focus)

Già, ma come riuscire ad aumentare il nostro livello di concentrazione?

Semplice, è una questione di allenamento quotidiano e comincia col riempire i tuoi tempi d’attesa!

Quando passi da un compito a un altro, da un lavoro a un altro, prenditi un istante per premere il tuo pulsante reset interiore: passa tre minuti lontano dallo schermo, silenzia le notifiche e ignorale, fai, magari, dieci respiri profondi seguiti una decina di squat!

Niente di meglio per rigenerare la mente e il corpo!

3 – La terza strategia per un’imprenditrice digitale è prima di tutto relazione

Parliamo ancora una volta in termini di equazione:

REL = ROI

Ossia, (REL)AZIONE uguale Ritorno sull’investimento… ma in che senso?

Anche in questo caso, spiegarsi è piuttosto semplice: proprio per la moltitudine di contenuti che offre il web, è fondamentale per un’imprenditrice digitale curare la relazione che intrattiene con i propri utenti (visitatori, clienti e iscritti). Costruire un ambiente in cui siano invogliati a tornare, accompagnarli in un percorso di scoperta, portarli a tornare a cercarci e finalmente sceglierci, per quello che abbiamo da offrire.

C’è un solo modo per ottenere questo risultato: creare contenuti di qualità!

Lo avrai sentito decine di volte, ma repetita juvant, soprattutto nel caso di un ambito così attuale: condividere con cadenza regolare contenuti di valore non rafforza solo il tuo rapporto con gli utenti che hai già, ma aumenta la tua autorevolezza attirando a te utenti del tutto nuovi!

Attraverso contenuti utili condivisi con costanza, si verifica un vero e proprio cambio di paradigma: attiri l’attenzione dicendolo diversamente, invece che urlando di più.

Certo creare contenuti può diventare frustrante senza un piano d’azione preciso.

Vediamo allora 2 regole chiave per semplificare il processo:

  1. Evita di fare mix

    Scegli il format che ti è più congeniale naturalmente. C’è a chi piace scrivere, c’è chi è un talento naturale di fronte alla telecamera, chi preferisce parlare senza essere vista (podcast). Scegli in modo tale da aiutarti a mantenerti costante, e lascia perdere le mode che non ti appartengono.

  2. Crea i tuoi contenuti in blocchi di tempo dedicati solo a questo.

    L’arma segreta di chi riesce a creare contenuti rapidamente è proprio questa.

    • Ogni mese, fissa in calendario 3mattine/pomeriggi consecutivi che dedichi esclusivamente alla creazione dei bullet points da sviluppare nei prossimi video/podcast/articoli che vuoi creare.
    • Nell’arco dei successivi 30 giorni (volendo anche della stessa settimana se possibile), fissa in calendario 3mattine/pomeriggi consecutivi dove li registri/scrivi tutti quanti insieme.
    • A questo punto, fissa in calendario un paio d’ore a settimana da utilizzare per pubblicare e ottimizzare il nuovo pezzo da condividere.
    • Assicurati che ogni pagina dove pubblichi un nuovo contenuto, sia accompagnata da un form di iscrizione finale che consenta di entrare nel tuo funnel di email. In questo modo ogni articolo, video o podcast diventerà una mini-landing page dall’immenso potenziale.

4 – La tua arma segreta è in luogo che non ti aspetti.

Già… torna sempre il solito vecchio adagio: il cambiamento viene da dentro.

Non è un concetto da dare per scontato, anzi! Avere il giusto mindset ti permette di aumentare il numero dei tuoi clienti, aumentare i prodotti o i servizi che la tua impresa offre e aumentare il ritorno economico per visitatore.

Incredibile? No, puoi crederci: saper guardare le cose dalla giusta prospettiva ti permetterà di seguire, di volta in volta la strategia più adatta a ottenere lo scopo che ti sei prefissa.

Ci saranno momenti in cui tutto sembrerà andare per il verso sbagliato, in cui ogni tuo sforzo sembrerà cadere nel vuoto. Momentacci, insomma.

Ebbene, quando questo succede (e credimi, succederà di sicuro), fai un bel respiro profondo e prova ad analizzare la situazione dall’esterno. Cerca un posto tranquillo dove sederti con una tazza di tisana, un caffè o un bicchiere di vino (a seconda dell’orario 😜).

Se il tempo lo consente, esci all’aria aperta e chiediti:

“Se al mio posto ci fosse una mia amica, che consiglio le potrei dare per risolvere il problema?”

Adottare questo approccio ti consentirà di guardare ai tuoi problemi con occhi neutrali, scrollandoti di dosso tutte quelle piccole paranoie che tutte noi ci facciamo, come il pensiero che le stesse cose che funzionano per tutti gli altri non funzionino per te!

Facendo finta che la situazione non ti coinvolga direttamente, ti liberi di tutto il vortice emotivo che ti impedisce di essere oggettiva mentre la analizzi.

Supponiamo che gli annunci Facebook che hai creato per promuovere i tuoi prodotti, non stiano funzionando. Invece di concludere che Facebook funziona per tutti tranne che per te (un classico), fai un passo indietro.

Prendi le distanze, scrollati di dosso le inutili storie che ti stai raccontando e guarda con occhi neutrali quello che stai facendo: scomponilo nelle varie fasi e osservale con gli occhi di uno scienziato che sta cercando di capire cosa può essere fatto di diverso nel prossimo esperimento.

Quasi niente di quello cha ora sta funzionando per me ha funzionato fin da subito!

Se vuoi sapere come ho fatto a trarre il meglio dalle mie insicurezze, sfoglia Insicure di Successo

Non pensare di essere l’unica a dove affrontare una sfida: non fermarti a rimuginare su quello che non puoi cambiare. Ricorda che se un problema non ha soluzione non è un problema!

Concentrati invece su quello che puoi cambiare, e se non lo capisci non avere timore di chiedere ai tuoi clienti o ad altre imprenditrici che stanno percorrendo il tuo stesso viaggio: se ti manca una community di riferimento, allora non guardare oltre e vieni a fare un giro nella Membership di Biz Academy.

Indossa il camice da scienziato e sperimenta senza paura di fallire: ogni fallimento è una lezione imparata, e renderà la tua pelle un po’ più dura (ma sempre liscia e luminosa)!

Vedrai come, con questo piccolo cambio di prospettiva, le cose cominceranno a cambiare alla velocità della luce!

E tu, che lezioni hai imparato nella tua vita da imprenditrice digitale?

Condividi la tua esperienza nei commenti qui sotto: facci entrare nel tuo Biz-mondo!

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Shop Editor Picks

Ultimi approfondimenti

NON PERDERTI UN SOLO EPISODIO

Iscrivendoti a questo programma acconsenti ad essere inserito/a nelle nostre mailing list, accettando la Privacy Policy e i nostri Termini e Condizioni. Potrai accedere o richiedere modifiche ai tuoi dati in qualsiasi momento.

Lascia un commento

Iscriviti alla Nuova Masterclass

Lanciare i Tuoi Prodotti sul Web Non è Mai Stato Così Semplice

Scopri la Formula replicabile in 4 Step per incrementare il tuo cash flow nel giro di 2 settimane e aumentare il numero dei tuoi clienti tutto l'anno.

Cecilia Sardeo

Unisciti a Cecilia Sardeo in questa masterclass di 90 minuti e scopri come aumentare il tuo Cash Flow in 2 settimane ✨​

Presto il consenso ad essere inserito/a nelle nostre mailing list accettando la Privacy Policy e i Termini e Condizioni. Potrai accedere o richiedere modifiche ai tuoi dati in qualsiasi momento.