Ceci hellobar

Nuova Masterclass LIVE: aumenta il tuo cash flow in 2 settimane

Come (Non) Scegliere il Tuo Business Coach

Team Biz Academy

Lavorare con un business coach, può sembrare una spesa non particolarmente necessaria, quel qualcosa da fare in più di cui non abbiamo poi chissà che bisogno, ma è davvero così?

Gestire un’attività è una strada spesso in salita: per quanto brillante possa essere il tuo team di collaboratori, alla fine le decisioni pesano sulle tue spalle e poterci affidare a qualcuno che possa illuminarci la strada quando tutto sembra confuso e annebbiato, non è una spesa ma un prezioso investimento.

Cosa fa un business coach

Il ruolo di un business coach, è quello di aiutarti ad osservare il tuo business dall’alto, indicandoti delle possibili strade da intraprendere per portare il tuo business da dove è ora, a dove desideri farlo arrivare.

Anche se ogni situazione è individuale e la vera capacità di un valido business coach è sapersi adattare a quello che ogni singolo scenario richiede, questo è quello che puoi aspettarti lavorando con un business coach:

  • Aiuto nel definire un piano d’azione che consenta di raggiungere l’obiettivo desiderato
  • Fornire un’opinione obiettiva e neutrale sulla situazione esistente: cosa salta agli occhi che dovrebbe essere cambiato o migliorato al più presto?
  • Fungere da ”cassa di risonanza” fornendoti uno spazio sicuro e protetto nel quale confidare i tuoi dubbi, ma soprattutto facendoti le domande giuste per poter giungere alle risposte.
  • Creare accountability, spronando con la sua sola presenza un passaggio efficiente e costante dalla teoria alla pratica.

Quando so che ho bisogno di un business coach?

Ci sono almeno 5 scenari per affrontare i quali, lavorare con un business coach può essere una buona, anzi ottima idea!

1. Ti senti totalmente smarrita

Quando lavori nel tuo business, è facile perdere di vista la visione di insieme, quella che a volo d’uccello ti consente di capire se la strada che hai intrapreso è davvero la più efficace. Ci sei dentro fino al collo, ti stiamo facendo largo fra i rami, le foglie, le rocce, fiumi (che metaforicamente parlando sono tutti gli ostacoli, le task e le sfide che maciniamo quotidianamente) … ma ad un certo punto hai la sensazione di stare girando in tondo e di aver perso completamente l’orientamento.

2. Ti stai facendo paralizzare dal dubbio

A volte la strada è chiara, e come arrivare alla meta anche, ma quello che ti blocca è quello che succede fra le tue orecchie. Continui a pensare che non ce la farai, che forse non sei nata per fare l’imprenditrice, che forse stai sbagliando tutto. Così, pur avendo tutte le strategie alla mano e un invidiabile bagaglio di esperienza, procedi a rilento e con grande fatica, quasi fossi una Ferrari che corre con il freno a mano tirato.

3. Vuoi diventare più sicura

Dubbi e insicurezze sono spesso alimentate dalla solitudine e la paura che fare l’imprenditrice porta inevitabilmente con sé. Gli amici a malapena capiscono quello che fai, la tua famiglia non perde occasione di farti sapere che sarebbe ora di cercare un lavoro ”normale” e tu cominci a sentirti vacillare il terreno sotto ai piedi. Hai bisogno di qualcuno che creda in te, nella tua mission e nelle tue capacità. E il giusto business coach può aiutarti anche in questo.

4. Non riesci a concentrarti

La tua To Do List è più lunga ogni giorno che passa e ti ritrovi a rincorrere una task dopo l’altra senza arrivare da nessuna parte. Perché quando tutto sembra importante, nulla in realtà, lo è davvero e il tuo time management diventa un tappare i buchi con qualche toppa estemporanea, sperando che l’acqua smetta di uscire. Un business coach può aiutarti a selezionare con brutale efficienza quali sono le azioni che muovono l’ago della bilancia e quali invece sono assolutamente delegabili, o addirittura eliminabili.

5. Stai affrontando una transizione importante

Durante una fase di transizione impegnativa, sia essa personale o lavorativa, non sempre è facile trovare dentro di noi la forza e la fiducia di cui abbiamo bisogno. Per questo un business coach può aiutarci a navigare tra le onde con una bussola e un salvagente a cui possiamo affidarci all’occorrenza. Tra i miei percorsi di business coaching più ricchi di valore, due sono avvenuti durante momenti di passaggio per me epocali.

Il consiglio più prezioso del mio business coach

Tra questi, il mio percorso di business coaching con Errol Abramson, un milionario in pensione, che anni fa decise di rendersi accessibile a giovani imprenditori che avessero bisogno di una guida.

Mentre spulciavo nel mio archivio di contenuti, mi sono imbattuta in una conversazione via Skype che ebbi con Errol ormai diversi anni fa.

Candidamente gli chiesi se mi pensava fossi tagliata per portare avanti i miei progetti.

Altrettanto candidamente mi riportò alla realtà invitandomi a smetterla di essere la mia peggior nemica!

Come (non) scegliere il tuo business coach

Nel corso degli ultimi 13 anni, ho lavorato con diversi business coach e business mentors, e per me sono stati un vero faro nella notte. Certo, libri e corsi sono fantastici, e quello che impari direttamente sul campo è impagabile, ma poter avere qualcuno che ti fa da sounding board (da cassa di risonanza), che ti aiuta a osservare il tuo business da 10.000 piedi per capire come muoverti in modo più efficace in direzione dei tuoi obiettivi, è letteralmente trasformativo. 

Ed è anche complicato, perché di coach e mentori proclamati è pieno il mondo, ahimè, e districarsi nel groviglio di possibilità è scoraggiante.

Non è solo un pericolo teorico, è un rischio reale di perdere tempo e denaro. Per questo, la nuova puntata di ImpactGirl è dedicata a come (non) scegliere il tuo business coach.

In particolare, preparati a scoprire:

– La regola della Prima Donna per filtrare prima di ogni cosa

– La mia recente bizzarra esperienza con un business coach al quale ho detto NO

– I segnali (spesso sapientemente mascherati) da conoscere per non cadere in trappole inaspettate

👉 La puntata ti aspetta qui

Buon ascolto,
Ceci xx



P.S: Cerchi un business coach da tenere sempre in tasca?

Come forse già sai, qualche anno fa ho deciso di racchiudere TUTTA la mia esperienza di imprenditrice digitale in Biz Academy Club: la prima Business Academy italiana online, tutta al femminile 😍

Quando ho lanciato questo progetto, volevo soltanto una cosa: creare il luogo che avrei tanto voluto esistesse mentre percorrevo ogni tappa della mia crescita imprenditoriale.

Un luogo dove sentirmi al sicuro mentre condividevo i miei dubbi e qualche batosta inaspettata, un luogo dove poter contare su una guida davvero qualificata che non giocasse a nascondino rendendosi inaccessibile dopo avermi riversato addosso tonnellate di materiale generico, disordinato (e spesso malamente riciclato).

Un luogo dove poter evolvere giorno dopo giorno rimanendo sempre me stessa.

E non era soltanto questo…

… ho sempre pensato che ogni donna dovrebbe avere la possibilità di diventare un pilastro economico per la propria famiglia senza sacrificare i suoi talenti, meno che mai il tempo da trascorrere con chi ama e con se stessa.

Il risultato di questo potentissimo mix ha dato vita a una Biz Family sempre più selezionata.

Sì, selezionata, perché negli anni avremmo potuto tranquillamente triplicare le sue dimensioni, ma il nostro obiettivo è un altro.

Investiamo nel tuo successo come farebbe la tua migliore amica, garantendoti un’esperienza migliore di quella che avresti con un business coaching 1:1 (una follia lo so… eh sì, io sono un po’ matta 😜).

…anche se dietro al successo di Biz Academy Club c’è molto più che semplice follia: c’è formazione pratica al sapore di sorellanza e solidarietà femminile. Ingredienti che l’hanno trasformato nel porto sicuro dove poter rimanere fedele a te stessa mentre fai crescere i tuoi sogni.

Questo è uno screenshot recente tratto dal gruppo segreto di Biz Academy Club (la Biz Family).

Veronica condivide la sua sorpresa dopo aver ricevuto una mia video risposta ad alcune sue domande.

Digitalizzare la tua attività può rivelarsi davvero frustrante se non sai dove trovare le risposte che ti servono.

Gruppi gratuiti ce ne sono, certo, ma pieni di opinioni confuse e contraddittorie. I presunti esperti si riempiono la bocca di tante promesse, poi al momento del dunque sono spesso irraggiungibili.

Chiedi a Google e ti ritroverai a filtrare per ore tra milioni di risultati.

Ecco perché Biz Academy Club è ufficialmente la sola destinazione di cui avrai bisogno d’ora in poi per far crescere il tuo business online.

Sarà come avere un business coach con più di 13 anni di esperienza, sempre in tasca.

Il mio tempo però è limitato, e per poter garantire la qualità del mio supporto che ogni giorno garantisco a tutte le BizGirls, dovremo alzare nuovamente il prezzo per entrare in Biz Academy Club.

Per entrare nella Biz Family prima che accada, prenota una call telefonica con la nostra Biz Tutor, l’ora e il giorno che preferisci: https://meeting.biz-academy.it/ 

Shop Editor Picks

Ultimi approfondimenti

Podcast Impact Girl

NON PERDERTI UN SOLO EPISODIO

Lascia un commento

Iscriviti alla Nuova Masterclass

Trasforma la tua passione in un business digitale solido & proficuo

Scopri il modo più rapido per trasformare il web in una fonte di guadagno e i 4 step da seguire per riuscirci con successo.

Cecilia Sardeo Smile header