Come Fondare un’Associazione No Profit, con Martina Rogato

Ascolta “8 – Come Fondare un’Associazione No Profit con Martina Rogato” su Spreaker.

Stai pensando di fondare un’associazione no profit?

Che si tratti di aiutare la tua comunità o supportare una crisi nazionale o internazionale, fondare un’associazione no profit può rivelarsi il modo più efficace per riuscirci.

Ma da dove si parte? E come si procede? 🤔

Ce lo spiega in questa nuova puntata Martina Rogato, specialista in Corporate Social Responsibility (CSR) e attivista per i Diritti Umani. Martina è consulente per organizzazioni sul tema della sostenibilità e del terzo settore.

La sua passione per il tema di Social Innovation e Women Empowerment l’ha portata a fondare l’associazione “Young Women Network“, oggi un grande polo di riferimento in Italia per la crescita personale e professionale di giovani donne.

In questa puntata scopriamo come fondare e far crescere in modo sostenibile un’organizzazione no profit.

Prima di inoltrarci nel cuore della puntata, identifichiamo subito i 3 elementi comuni che caratterizzano tutti gli enti e le organizzazioni no profit:

  1. il raggiungimento di una finalità di pubblica utilità; 
  2. la mancanza di finalità di lucro;
  3. l’impiego di tutte le risorse per la realizzazione della mission.

Piuttosto intuitivo, non trovi? Ma non basta per capire come muoverci!

Come scegliere la giusta causa da sostenere? Da dove partire, e come procedere una volta che si hanno le idee chiare?

Ecco il primo suggerimento di Martina:

“La scelta giusta è quella che arriva dal cuore o dallo stomaco. Qualcosa che ti attorciglia le budella al solo pensarci, per cui vuoi fare qualcosa di concreto. La scelta giusta è quella che ti colpisce come un fulmine, quasi come fosse l’inizio di una storia d’amore.”

 

Scopri qui sotto i punti salienti di questa nuova puntata di Impact Girl, suddivisi minuto per minuto:

  • 2:30 – Come capire quale associazione ha senso creare;
  • 3:55 – Tutto quello che devi sapere, una volta trovata la Causa che ti sta davvero a 💚;
  • 5:43 – Gli errori più comuni quando si fonda un’associazione no profit (e i 3 modi per evitarli);
  • 8:24 – La sfida più difficile che Martina ha dovuto affrontare nella crescita della sua associazione e come l’ha superata;
  • 11:05 – Come la Creazione di un Team si è rivelata la scelta vincente per porre le basi solide alla sua associazione;
  • 14:29 – Il singolo fattore senza il quale è assolutamente impossibile procedere;
  • 17:20 – Come trovare volontari aperti a sostenere la nostra causa;
  • 19:14 – Come continuare a crescere quando le risorse sono limitate;
  • 21:30 – Fundraising: istruzioni per l’uso 📖 e gli altri canali tra cui scegliere per acquisire risorse;
  • 22:35 – Come trovare sponsor;
  • 27:13 – Come sfruttare le piattaforme digitali per ricevere donazioni (indizio: il Personal Branding è fondamentale);
  • 29:33 – 3 suggerimenti pratici da provare subito per avere successo!

Come sempre, siamo arrivati alla parte più bella di ogni puntata di Impact Girl, quella in cui sei tu a dire la tua. Questa volta ti propongo qualcosa di un po’ diverso dal solito…

👉 C’è una Causa che ti sta particolarmente a cuore e intorno alla quale vorresti venisse creata un’associazione no profit? 👉 Oppure, hai in mente un’associazione no profit che già esiste e la cui Mission pensi meriti la massima visibilità?

Condividile qui sotto, nello spazio dedicato ai commenti. Sfruttiamo questa piattaforma per creare un’ondata d’ispirazione e per lasciarci ispirare a nostra volta.

Non vedo l’ora di leggerti! Ceci xx

P.S: Vuoi far crescere il tuo progetto sul Web, senza sacrificare il tuo tempo e la tua libertà?

Vieni a trovarmi a Biz-Academy, la nuova Business Academy italiana tutta al femminile!

Accedi alla Masterclass gratuita da qui per saperne di più💋

2 Commenti

  • Avatar paola ha detto:

    Molto interessante questo video, perchè mi ha fatto luce sulle organizzazioni no profit; perchè ne vorrei aprire una anche io e, in questa sede ho avuto parecchie nozioni su come gestire questo tipo di attività : ringrazio tantissimo Martina per aver dato la sua disponibilità e Cecilia che lo ha reso attuabile!!!!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato.