Arriva il primo corso di Copywriting

Obiettivi da raggiungere: ecco come

Obiettivi da Raggiungere? 5 Tappe per Riuscirci.

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Dei mille, centomila, del milione di ostacoli in cui possiamo incappare nella vita molti costituiscono solo un intoppo passeggero. Altri, però, ci impediscono di arrivare ai traguardi che ci siamo prefisse, e arrivare agli obiettivi che intendiamo raggiungere!

Come se non bastasse, ci pensiamo da sole a mettere il carico da novanta, mettendoci i bastoni fra le ruote con preoccupazioni, senso di inadeguatezza o rimandite cronica. Morale della favola, arrivare agli obiettivi da raggiungere, quelli che ci siamo date come traguardi nella nostra vita personale e soprattutto professionale non è mai facile!

Obiettivi da raggiungere: non è solo questione di mindset!

Spesso e volentieri ci sentiamo dire che per arrivare agli obiettivi che ci prefiggiamo dobbiamo cambiare la nostra mentalità, e spesso è vero. Il mindset è importantissimo per arrivare a raggiungere i tuoi obiettivi: l’autocontrollo, la serenità, la capacità di cadere per poi rialzarsi sono fondamentali!

E non è solo una questione di mentalità: raggiungere i traguardi che ci siamo prefissate è quello che ci motiva a procedere. Pensa a te stessa, al tuo caso specifico. Superare una sfida, essere capace di pianificare a medio e lungo periodo, tagliare un traguardo, ti regala una soddisfazione, un’emozione e un senso di appagamento che ha pochi eguali, giusto?

E la cosa si amplifica ancora di più se sei un’imprenditrice che si è costruita da zero.

Obiettivi da raggiungere però, pongono anche difficoltà di ordine pratico!

Già: quello del mindset è un problema, ma una volta superato, come si risponde agli imprevisti più pratici? Ci sono dei trucchi per mantenerci costante e non perdere mai l’appuntamento con i nostri obiettivi?

Beh, la risposta è sì: qualche trucchetto pratico per gestire al meglio il tuo lavoro e arrivare fresca e puntuale ai tuoi obiettivi da raggiungere c’è.

Eccone almeno 5 da provare subito.

1 – Decidi una data e vai a ritroso

Sembra un po’ complesso ma è più facile di quanto sembra: spieghiamolo con ordine.

Per arrivare ai tuoi obiettivi, devi innanzitutto capire entro quando vuoi raggiungerli, giusto? Ottimo! Partiamo da qui: definisci una data entro cui vuoi arrivare al risultato. Ad esempio, vuoi acquisire un nuovo cliente entro la fine del mese.

Fatto questo, definisci a ritroso i passi che ti porteranno ad arrivare a quel risultato ed elencali uno dopo l’altro fino ad arrivare a dove sei ora.

Nel caso del nuovo cliente, prima di firmare il contratto dovrai sottoporgli la tua proposta, quindi avrai bisogno di fissare una riunione con lui. Per arrivare alla riunione preparata, dovrai pianificare una proposta. La tua proposta dovrà essere avanzata sulla base di uno studio di fattibilità, il quale, a sua volta, potrà essere fatto solo dopo aver definito un budget e aver fatto un’analisi di mercato.

Riesci a intuire quanto è potente questo approccio? Riflettendo sul tuo obiettivo e individuando a ritroso i passi che ti aiuteranno a raggiungerlo, stilerai quasi senza accorgertene una scaletta precisa di quel che ti occorre per arrivarci: un vero e proprio piano d’azione! Poterlo vedere così, steso su un foglio, ordinato in un sentiero pronto per essere percorso è il miglior modo per iniziare al meglio e procedere con chiarezza d’intenti!

2 – Definisci il tuo calendario

Se non è in calendario non esiste

Cit.

Organizzarsi al meglio, distribuire le proprie energie in modo razionale e secondo uno schema preciso!

Per questo, una volta definiti i tuoi obiettivi da raggiungere e capito entro quando vuoi raggiungerli, devi calendarizzare gli step che ti porteranno al tuo traguardo.

Realizza il tuo calendario: l’ultima data, ad esempio il 30 del mese, sarà la data in cui raggiungerai finalmente il tuo obiettivo. Hai già fatto la tua riflessione a ritroso, quindi sai quali sono gli step che ti porteranno dove vuoi arrivare. Ora non hai che da mettere a calendario quegli step, a livello settimana e impegnarti per raggiungere ciascuno di essi nel tempo che ti sei data!

3 – Bilancia le tue giornate!

Nello stilare il calendario delle tue attività, tieni conto di una semplice cosa: più riempirai di attività le tue giornate, meno riuscirai a soddisfare le tue aspettative!

E non è solo una questione di opportunità e del giusto tempo da dedicare a un determinato lavoro, ma di rispetto per te stessa. Se cerchi di gestire la contabilità della tua azienda, scrivere e pubblicare due blogpost, fare una riunione coi commerciali, incontrare tre clienti, inoltrare una mailing list, redigere e inviare le tue fatture in una unica giornata, potresti anche farcela. Ma arriverai a fine giornata in preda all’esaurimento nervoso!

Non strafare: sei un essere umano, datti il tempo necessario per fare quel che ti prefiggi tenendo un po’ di tempo per rivederlo e per assicurarti di aver fatto un buon lavoro… senza esaurirti!

4 – Definisci un tempo di lavoro

Dare un tempo limite a ogni lavoro è fondamentale, ed è anche una decisione molto delicata!

Fondamentale perché, assegnando un tempo di lavoro ai tuoi compiti, hai la possibilità di capire come gestire la tua giornata nel complesso. Si tratta di un ulteriore sistema per visualizzare gli impegni all’interno della tua giornata ed economizzare il tempo senza esagerare né sottovalutarti.

Delicato perché non è facile definire quale sia il tempo adatto a fare un determinato compito, a meno che non sia qualcosa che fai ogni giorno! Il consiglio che ti posso dare, si basa sulla legge di Parkinson secondo la quale: il lavoro si espande fino a occupare tutto il tempo che ci siamo date per portarlo a termine.

Questo significa che se ti dai 2 settimane per completare un progetto ci metterai senza dubbio 2 settimane (a patto che sia una timeline realistica naturalmente). Ma se per completarlo ti dessi una settimana e mezza, allora molto probabilmente lo finiresti in … 1 settimana 1/2.

Non guardarmi così, dico davvero 😂… e naturalmente finire prima significherà più tempo per te e minor rischio di diluire concentrazione ed energia.

Come funziona? È presto detto:

Scegli una task che sai di dover portare a termine e datti un arco di tempo un po’ più breve rispetto a quello che ti daresti normalmente, per completarla.

Aspetta però, perché c’è una trappola in cui non devi cadere: ricordi che qualche riga fa ho detto ‘’a patto che la time frame sia realistica’’?

Ecco, noi donne siamo sempre molto brave a sopravvalutare quello che possiamo fare in un arco di tempo relativamente breve… sarà perché ci sentiamo sempre in dovere di dover fare di più (vattelapesca) 🤷‍♀️

Per evitare questo paradosso, segui attentamente questi passaggi:

1) Scegli una task che sai di dover portare a termine

2) Accorcia il tempo che ti dai per completarla

3) Aggiungi a quella data un tempo cuscinetto che corrisponda alla metà di quello che ti sei data per finire

Facciamo un esempio:

Step 1) ho deciso di finire il prossimo blog post in 3h

Step 2) accorcio l’arco di tempo e decido di provare a scriverlo in 1h (solita esagerata 🤦‍♀️)

Step 3) Aggiungo 30 minuti alla nuova deadline che mi sono data: finirò il blog post in 1h e mezza.

Con questo piccolo ma efficace accorgimento, potrai applicare la legge di Parkinson per raggiungere i tuoi obiettivi, senza rischiare di darti deadline impossibili e scoraggiarti inutilmente.

5 – Prevedi sempre un po’ di tempo jolly

A questo punto, hai stilato il tuo piano di lavoro dettagliato e minuzioso, e non hai più nulla che ti possa trattenere dal raggiungere gli obiettivi che ti sei data… o forse sì!

Basta una chiamata imprevista, l’errore di un collaboratore, qualcosa che si rompe sul sito e che richiede la tua immediata attenzione, per mandare all’aria anche i piani più organizzati.

Per questo, quando stili il tuo piano di lavoro, assicurati di aggiungere sempre un po’ di tempo jolly. Potrebbe trattarsi di intere giornate o di qualche ora, non ha importanza. Ciò che conta è che sia presente ogni settimana, e sia ben indicato in agenda.

Questi 5 spunti ti aiuteranno a raggiungere i tuoi obiettivi grazie a un piano d’azione scritto nero su bianco.

L’effetto psicologico è prevedibile: quando alla fine del mese vedrai sul tuo calendario più voci spuntate che task rimandate, sarai ancora più motivata a procedere. Un ottimo sistema per raggiungere i tuoi obiettivi mentre aumenti la fiducia nelle tue potenzialità!

Arrivare agli obiettivi da raggiungere è solo questione di organizzazione!

Non perderti la masterclass Biz Academy per imparare il metodo di pianificazione che da sempre utilizzo per raggiungere tutti i miei obiettivi.

Scoprirai:

  • 5 errori di pianificazione che ostacolano il raggiungimento dei tuoi obiettivi
  • L’approccio semi-sconosciuto in Italia per raggiungerli tutti in 3 semplici passi
  • Le 4 regole per applicarlo con successo al tuo lavoro (da sola, o in team)
  • La Mappa 3X3 per passare dalla pianificazione all’esecuzione (da utilizzare tutto l’anno)
  • ll Modello da scaricare per passare subito dalla teoria alla pratica
  • Lo strumento tanto inusuale quanto efficace per evitare che gli imprevisti ti mandino fuori strada
  • 2 pilastri per integrarlo alla tua giornata senza stravolgere i tuoi ritmi

Clicca sull’immagine qui sotto per prenotare subito il tuo posto gratuito!

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Shop Editor Picks

Ultimi approfondimenti

Podcast Impact Girl

NON PERDERTI UN SOLO EPISODIO

[office_autopilot_form class="moonray-form-clearfix" validate="1" prefix="ba" uid="p2c6954f104" after="" before="" next="" button="Ricevi il podcast via email" template="officeAutopilotForm_popup.phtml"]

Iscrivendoti a questo programma acconsenti ad essere inserito/a nelle nostre mailing list, accettando la Privacy Policy e i nostri Termini e Condizioni. Potrai accedere o richiedere modifiche ai tuoi dati in qualsiasi momento.

Lascia un commento

Iscriviti alla Nuova Masterclass

Lanciare i Tuoi Prodotti sul Web Non è Mai Stato Così Semplice

Scopri la Formula replicabile in 4 Step per incrementare il tuo cash flow nel giro di 2 settimane e aumentare il numero dei tuoi clienti tutto l'anno.

Cecilia Sardeo

Unisciti a Cecilia Sardeo in questa masterclass di 90 minuti e scopri come aumentare il tuo Cash Flow in 2 settimane ✨​

Presto il consenso ad essere inserito/a nelle nostre mailing list accettando la Privacy Policy e i Termini e Condizioni. Potrai accedere o richiedere modifiche ai tuoi dati in qualsiasi momento.