Ceci hellobar

Training Gratuito: Aumenta le Tue Vendite in 6 Step

Tutti i Biz Corsi fino al 70%

Vendere sui Social: ecco le Strategie Irresistibili da non Lasciarsi Scappare!

Team Biz Academy

Non sentirti in difetto: padroneggiare i social non è assolutamente una cosa scontata, che sanno fare tutti (anche se la fama dei social è che si tratti di qualcosa che chiunque dovrebbe saper fare così, al volo, come fosse un gioco)!

Il fatto è che c’è una bella differenza fra ESSERE sui social per chattare, postare foto e pubblicare stories per puro divertimento, e USARE i social, per farti conoscere e acquisire clienti: in tre parole, vendere sui social!

Per vendere sui social, parti dalla consapevolezza!

Il primo passo per cominciare a capire come usare i social per far crescere la tua attività consiste, ovviamente, nel accettare di avere molto da imparare!

Niente di impossibile, sia chiaro. È vero che questa consapevolezza ti mette nella posizione di dover acquisire competenze nuove e totalmente o parzialmente sconosciute, ma è anche vero che il modo più efficace per acquisire quelle competenze, è scendere in campo e iniziare a sporcarti le mani prima di sentirti totalmente pronta.

Acquisire le competenze che ti servono non è difficile se attingi dall’esperienza di chi già padroneggia la tecnica! Come molte cose, quando parliamo di competenze funzionali al nostro lavoro, cominciamo col dire che, per padroneggiare uno strumento, occorre dedicarvi un po’ di tempo, e un pizzico di ragionevolezza!

Primo suggerimento per vendere sui social: mai strafare, sempre fare!

Le aziende che basano la loro attività interamente sui social non durano a lungo. Investire tutte le tue energie sulla comunicazione social non è affatto una buona idea, ma nemmeno ignorarli lo è! I social sono un ottimo ponte strategico per contattare la tua “Doris” il tuo cliente tipo, che aspetta solo te per trovare una soluzione ai suoi piccoli o grandi problemi!

Per questo, qualsivoglia siano i social che vorrai utilizzare, che si tratti di Facebook, Linkedin, Instagram o Youtube, avrai bisogno di suggerimenti chiari, strategie che ti aiutino a trasformare qualsiasi piattaforma in una autentica potenza per la tua attività!

Il tuo punto di partenza è farti conoscere: fallo nel modo più efficace.

Quando pianifichi la tua attività sui social, non pensare da imprenditrice: pensa da utente! È a loro che devi mirare, e per convincerle a scoprire te e la tua attività il miglior sistema è di capire cosa vogliono, perché sono sui social e quanto semplice sia capire il messaggio che vuoi mandargli.

Poniti una domanda: guarda i tuoi social e chiediti se quello che fai, la natura della tua attività, si capisce immediatamente oppure no. Quando un utente si collega ai tuoi social, riescono a capire quello che fai e quello che proponi?

Se la risposta è no, hai una sola cosa da fare, ma falla subito: aggiorna la tua descrizione, aggiungi la tua promessa trasformativa, raccontati nel modo più saggio. Utilizza l’immagine di copertina per comunicare in modo efficace e in pochi secondi qual è il valore aggiunto del servizio che offri ai tuoi clienti!

Comunicare sui social significa costruire fiducia

I social hanno la straordinaria capacità di creare un rapporto diretto fra te e i tuoi clienti. Raccontiamo qualcosa di noi raccontando la nostra attività, e le persone ci seguono perché si identificano e provano empatia nei nostri confronti.

Per questo il vero punto di forza della comunicazione social è la fiducia! Saperla costruire è davvero cruciale, ma come si fa?

Il trucchetto, in questo senso, è spiegare ai tuoi utenti che sei lì per servirli, più che per compiacerti. Per questo, quando posti sui social, ricordati sempre quello che stai facendo, e non cedere all’autocompiacimento. Se continui a pubblicare senza tenere conto delle esigenze dei tuoi utenti, vuol dire che lo stai facendo per avere un riscontro di immagine: più like, più cuori, più followers.

Il tuo scopo non dev’essere questo: quello che devi ottenere è la consapevolezza nei tuoi utenti del fatto che stai lavorando per loro. Non togliere mai il focus della tua attività dal servizio che offri ai tuoi clienti, e non preoccuparti se noti che i post che fai non stanno sortendo l’effetto che speravi: aggiusta il tiro, cambia tipologia di post, sperimenta. C’è sempre modo di migliorare, se lo fai dalla giusta prospettiva!

Per vendere sui social devi dare ai tuoi clienti una ragione per farlo!

Una cosa di cui puoi stare sicura è questa: nel momento stesso in cui un utente entra in contatto con un messaggio che lo spinge ad acquistare qualcosa, automaticamente troverà cento ragioni per non farlo. È una reazione normale, una premessa automatica che non vogliamo sentirci dire, ma che è verissima. Si tratta di una questione di inerzia, qualcosa che fa parte integrante della natura umana. A questo va aggiunta anche la dinamica per cui alle ci da altrettanta soddisfazione pensare di acquistare qualcosa piuttosto che acquistarlo davvero.

Superare questo scoglio significa dare ai tuoi potenziali acquirenti una ragione vera per acquistare, ed acquistare adesso! Abbiamo già parlato della promessa trasformativa, ma ci sono almeno altri tre espedienti che possiamo mettere in pratica per spingere i nostri utenti a diventare acquirenti.

  • Un posizionamento unico nel mercato: qualche aspetto che renda unico quello che vendi.
  • Una ragione per agire ora, come la scarsità del bene che si sta per acquistare, o un tempo limitato per farlo.
  • Un luogo per farlo facilmente: una landing page efficace collegata ai tuoi social in modo rapido e senza complicazioni per l’utente!

Per vendere sui social devi anticipare i bisogni dei tuoi clienti!

Intercettare e coinvolgere i tuoi clienti significa avere un quadro preciso di quali sono le ragioni che li spingerebbero ad affidarsi a te! Individuare i problemi a cui tu puoi fornire una risposta. Potrai farlo fornendo soluzioni pratiche attraverso contenuti che riflettono il tuo posizionamento. In questo modo saranno più probabile che si ricordino di te quando saranno pronto ad acquistare, o quando tu gli darai una ragione sufficientemente valida per farlo.

Se saprai dare alle persone una ragione valida per acquistare il tuo prodotto, prima o poi lo faranno! Forse non oggi, ma nel momento in cui ne avranno veramente bisogno verranno a cercarti e si affideranno a te.

Ma come puoi sapere quello di cui i tuoi potenziali clienti hanno bisogno? Semplice: chiediglielo!

Ricordati che i “social” sono, appunto, sociali: sono piattaforme in cui le persone interagiscono, è per questo che un messaggio unidirezionale, da azienda a cliente, non è affatto l’unica opzione che hai! Non avere paura di variare la tua comunicazione sui social, e coinvolgi i tuoi utenti ponendo loro domande. Chiedigli quali sono i loro bisogni, cosa si aspettano, cosa cercano e cosa si aspettano!

In questo articolo abbiamo dipinto un quadro delle mosse strategiche da fare per impostare una strategia social vincente… ma c’è molto di più nella nuova puntata di Impact Girl!

Non perdere l’occasione, scopri tutte le dritte per vendere sui social alla grande!

La puntata ti aspetta qui

Buon ascolto,
Ceci xx

Shop Editor Picks

Ultimi approfondimenti

Podcast Impact Girl

NON PERDERTI UN SOLO EPISODIO

Lascia un commento

Iscriviti alla Nuova Masterclass

Trasforma la tua passione in un business digitale solido & proficuo

Scopri il modo più rapido per trasformare il web in una fonte di guadagno e i 4 step da seguire per riuscirci con successo.

Cecilia Sardeo Smile header