Ceci hellobar

Nuova Masterclass LIVE: aumenta il tuo cash flow in 2 settimane

Come Fare Reel Virali su Instagram: Case Study da 2.6 Milioni di Views

Bizacademy

Partiamo dal principio…

Ti sei allenata per settimane, creando Reels di cui non eri convinta e che hai lasciato in bozza, ma che almeno ti hanno permesso di familiarizzare con lo strumento.

Hai studiato per filo e per segno tutte le regole per fare Reel virali su Instagram, e ormai sai a memoria, che, quelli che funzionano meglio:

  • Utilizzano audio di tendenza.
  • Vengono creati direttamente dall’app di Instagram.
  • Includono transizioni ”cool” tra un’inquadratura e l’altra, per tenere lo spettatore coinvolto quanto basta perché l’algoritmo ti premi.
  • Hanno le scritte contenute all’interno degli spazi suggeriti dall’app.
  • Hanno una buona luce e qualità di immagine.
  • Ogni punto della checklist è stato spuntato, sei finalmente pronta.

Trattieni il respiro, pubblichi e attendi ma…

Il tuo Reel si rivela un (altro?) flop totale

In questo preciso momento storico, nel mondo dei social, uno dei format più premianti per digital creators di ogni nicchia sono i Reels su Instagram. Non solo ti consentono di pubblicare in modo abbastanza rapido e indolore, basta davvero prenderci un po’ la mano, ma se fatti in un certo modo, ti consentono di ottenere una reach organica piuttosto ampia e spesso anche superiore al numero dei tuoi followers.

Questo ha generato una pazza rincorsa alla viralità che alcuni Reels effettivamente ottengono all’improvviso.

I problemi a questo punto sono 2:

1) Ci sono degli accorgimenti da seguire per aumentare le views dei nostri reels, senza dubbio, come quelli che stiamo per scoprire nella nuova puntata di Impact Girl, ma questi accorgimenti non sempre funzionano alla perfezione.

2) Il secondo problema è che per rincorrere la tanto agognata viralità, spesso perdiamo di vista la reale motivazione per cui usiamo Instagram: farci conoscere dalle persone che hanno bisogno di quello che offriamo.

Certo, più grande è questo bacino di persone, meglio è, ma prima di ogni altra cosa, si deve trattare delle persone giuste! Ottenere un contenuto virale, non solo non garantisce un aumento proporzionale del numero di followers ma nemmeno delle conversioni.

Non fare l’errore che ho fatto io con i video virali

Ti faccio un esempio che esce dal regno Instagram ma che spiega perfettamente quello che intendo.

Anni fa, su YouTube, pubblicavo i Ceci Weekly, delle pillole di efficacia personale che uscivano ogni settimana. Sono sempre stata molto brava a programmare in anticipo in contenuti in uscita, sopratutto se era previsto un viaggio di qualche tipo, ma quella volta no!

Ero ad un evento in Estonia e mi resi conto che mancava un Ceci Weekly. Così ne improvvisai uno su 2 piedi in cui raccontavo come sono riuscita a imparare l’inglese e a pararlo quasi bene quanto l’italiano. Non c’entrava nulla con la mia nicchia e la mia mission, ma mi aveva permesso di non saltare l’appuntamento settimanale. Bè, nel giro di pochi giorni è esploso, letteralmente e oggi siamo ad 851K visualizzazioni e 1549 commenti.

Wait, what?!?

Quel video è stato registrato in un Airb&b dall’aspetto discutibile (decisamente lontano dalle foto che ce l’avevano fatto scegliere) caricato in tutta fretta, senza la minima attenzione alle keywords o l’ottimizzazione.

Fantastico, penserai tu!

Sicuramente un bel traguardo per un canale di nicchia, se non che ancora oggi, dopo anni, quel video continua ad essere il più visto sul mio canale, portandoci un’audience totalmente disallineata con quella a cui mi rivolgo oggi (e anche con quella cui mi rivolgevo ieri). In altre parole, è un video che con la sua viralità sta creando più confusione che altro, aumentando il mio bacino di iscritti di persone che si aspettano che io insegni l’inglese.

Quando invece mi rivolgo a imprenditrici che vogliono automatizzare il proprio business grazie al digitale.

Careful what you wish for!

Il modo giusto di fare Reels virali

Se sei arrivata fin qui, è il momento di tuffarti nella nuova puntata di Impact Girl per scoprire come abbiamo raggiunto con un Reel pubblicato sul nostro account Instagram di Impact Girl Tribe ben: 2.6 milioni di visualizzazioni e oltre 500 commenti. Questa volta, il Reel è in linea con la nostra nicchia.

fewww, lesson learned

Vola alla puntata da qui

Ceci xx

P.S: Da qualche tempo ci avete chiesto di aumentare la frequenza di rilascio delle puntate di Impact Girl Podcast, e ne sono immensamente felice. Per potervi accontentare, mantenendo il modello di imprenditoria sostenibile che a tutti gli effetti questo Podcast rappresenta, ho deciso di sospendere temporaneamente il rilascio della versione video, su Youtube, aumentando però l’uscita delle puntate audio, su Spreaker, iTunes, Amazon Music, Spotify e tutte le tue piattaforme podcast preferite.

Non solo potrai continuare a scoprire nuovi spunti per far crescere il tuo business in armonia, ma la frequenza di uscita di queste puntate diventerà settimanale.  

Yuppi Urrà 🥳 🥳 🥳 

***

Altri approfondimenti correlati che possono esserti utili:

Traffico Organico o Sponsorizzate? Quale Scegliere Quando

Quando Pubblicare su Instagram e Altre Utili Dritte per il Tuo Insta-Marketing

Quale Social Media Scegliere e Perché – Salotto Digitale

Piano Editoriale Social: Come Trovare Sempre Qualcosa da Dire

Shop Editor Picks

Ultimi approfondimenti

Podcast Impact Girl

NON PERDERTI UN SOLO EPISODIO

Lascia un commento

Iscriviti alla Nuova Masterclass

Trasforma la tua passione in un business digitale solido & proficuo

Scopri il modo più rapido per trasformare il web in una fonte di guadagno e i 4 step da seguire per riuscirci con successo.

Cecilia Sardeo Smile header