Arriva il primo Workshop LIVE di Copywriting.

Biz-Academy di Cecilia Sardeo

Funnel Marketing

Funnel Marketing: Come Aumentare i Tuoi Clienti in 3 Step

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Se mi segui da un po’ me lo hai sentito ripetere molte e molte volte: il funnel marketing è fondamentale per avere un business digitale solido e longevo!

Creare una lista di iscritti al tuo nuovo sito web (convogliandoli in un funnel, appunto) è una delle prime cose da fare, ed è davvero il caso di cominciare a pensarci da adesso, anche se hai già molti followers sulle tue pagine social (e a maggior ragione se non li hai ancora)!

Non lo dico semplicemente sulla scorta di una sensazione o di qualche anno di sperimentazione nel mondo del digital marketing.

Si tratta di esperienza diretta: almeno il 50% del totale delle nostre vendite giornaliere deriva dalla nostra attività di email marketing e dalla lista di iscritti e clienti che abbiamo costruito e coccolato nel corso degli anni.

Senza una lista qualificata di iscritti e potenziali clienti, non saremmo mai stati in grado di creare un’azienda digitale che funziona… da sola.

Come si inizia a fare funnel marketing?

Come si crea una lista iscritti attiva, composta da persone interessate a fare il passo successivo e ad acquistare i beni o i servizi che mettiamo a disposizione e come si coltiva la relazione con chi ne fa parte in modo da mantenerne alta la curiosità e l’entusiasmo nei confronti delle nostre comunicazioni?

Prima di tutto occorre avere un quadro generale del concetto di funnel marketing. Sapere per lo meno di cosa stiamo parlando e quali sono le nostre esigenze nel momento in cui affrontiamo il problema.


Per prima cosa, capiamo che cos’è un funnel di email!

Come appare un funnel di iscritti al tuo sito web


Se bazzichi nel digitale da un po’ sono sicura che avrai sentito la parola “funnel” un miliardo e mezzo di volte, ma non diamo nulla per scontato e scopriamo di cosa si tratta.

La parola “funnel”, in inglese, significa molto semplicemente “imbuto”, ed effettivamente, di base, è proprio questo! Si tratta della rappresentazione schematica delle fasi che un utente attraversa dopo aver scoperto il tuo sito, per di diventare acquirente.

In base alla fase in cui si trova, le email che sceglieremo di mandargli avranno contenuto e scopo diverso.

Ma perché la forma a imbuto?

Presto detto. Ipotizziamo di avere un bacino potenziale di 100 clienti. Di questi, supponiamo che 70 rimangano incuriositi dalla mia sponsorizzata su Facebook in cui li invito a dare un’occhiata al mio sito e clicchino sull’annuncio. Dei 70 che visiteranno la pagina supponiamo che in 30 decidano di iscriversi alle newsletter e che in 15 acquistino il mio prodotto/servizio.

Come vedi, di passaggio in passaggio il numero di persone che prosegue nel percorso che li porta poi a inserirsi nella mia mail list si assottiglia. Idealmente, è come se si facessero strada attraverso la strettoia di un imbuto diventando sempre meno, ma sempre più qualificati per un potenziale acquisto.

Come si struttura una campagna di funnel marketing?

Per acquisire più clienti attraverso il funnel marketing, hai bisogno di 3 ingredienti davvero fondamentali e imprescindibili:

  • Un Freemium
  • Una “Landing Page”
  • Una “Email Copy” che funziona

Andiamo con ordine

1 – Il Freemium

Per freemium si intende una strategia di marketing che accosta a servizi garantiti gratuitamente altri messi a disposizione a pagamento, nello stesso contenitore. In effetti lo dice la parola stessa, che altro non è se non un melange delle parole Free (gratis) e Premium (a pagamento).

Facciamo un esempio: mettiamo di fornire un servizio di consulenza di comunicazione e marketing. Quello che potrò fare, per fornire un freemium adeguato, è creare un Ebook gratuito sui 5 errori da evitare nella tua strategia di marketing.

Lo riempirò di spunti che spieghino come impostare una strategia di digital branding efficace, come realizzare grafiche accattivanti, gli strumenti che un’imprenditrice digitale deve assolutamente conoscere e così via.

Le “tips” gratuite che darò in questo Ebook saranno utilissime e avranno due scopi. Prima di tutto costruire attorno alla mia attività un’immagine di affidabilità e professionalità, e in secondo luogo dare un quadro di quanto, per ottenere una gestione professionale della comunicazione, siano necessari i miei servizi professionali.

2 – La Landing Page

Per “Landing page” si intende la pagina del tuo sito web a cui si approda dopo aver cliccato un link o una pubblicità per il nostro servizio. La landing page può essere una pagina di vendita se il suo scopo è quello di vendere il tuo prodotto o servizio, oppure una pagina dotata di un form in cui è possibile accedere al Freemium di cui parlavamo al punto 1.

Anche la tua home page può essere una landing page, laddove sceglierai di inserire i tuoi servizi gratuiti e a pagamento, ma l’idea sarà quello di creare anche una pagina destinata al singolo obiettivo (vendita o iscrizione) strutturata per dare continuità con la pubblicità che ha portato l’utente a cliccare, e dotata di un form rapido e immediato per fare in modo di raccogliere alcuni dati dell’utente.

Valuta, però, che l’utente che arriva alla tua landing page per ricevere un Freemium sa poco o niente di te. Non è il caso di domandargli dati troppo sensibili, come il numero di telefono, i loro interessi personali, le abitudini di consumo e altro. Il loro nome e indirizzo mai sarà più che sufficiente!

3 – Email copy che funziona

Non pensare a nulla di complicato: l’email copy è lo stile e il contenuto delle comunicazioni nella tua campagna di funnel marketing.

So che potrebbe sembrare complicato capire cosa metterci dentro ma proviamo a semplificare.

Ci sono sostanzialmente 3 tipi di email che dovrai usare nella tua campagna di email marketing.

Le Email transazionali: sono delle email che vengono inviate nel momento in cui l’utente conclude un’azione nei tuoi confronti. Ad esempio, quando acquista un tuo prodotto, gli invierai una mail di ringraziamento, così come quando ti lascerà i suoi dati, per ricevere il Freemium.

Le Email di edu-intrattenimento: sono invece messaggi ricchi di spunti utili alle esigenze di chi si è iscritto, per fargli apprezzare il fatto di essere parte della tua mailing list.

Se hai un’agenzia di comunicazione, per esempio, puoi inviargli email con piccoli suggerimenti per gestire al meglio la sua comunicazione aziendale. Se hai un ristorante, puoi inviare settimanalmente una ricetta nuova da provare a casa o da te.

Infine, le email promozionali, in cui condividi i tuoi prodotti e le tue offerte, e inviti gli utenti della tua lista ad acquistarli.

Naturalmente, questa è solo la punta dell’iceberg: vuoi creare la tua prima lista di iscritti? Non perderti l’episodio di Impact Girl dedicato al funnel marketing e preparati a scoprire:

  • 00:00 – Il mito più grande nel mondo del marketing digitale;
  • 00:58 – Lo strumento più efficace per aumentare il numero dei tuoi clienti online (anche se parti da zero);
  • 01:40 – Gli strumenti essenziali per crearti una lista di iscritti interessata (anche se parti da zero);
  • 02:47 – Le 3 tipologie di pubblico da tenere a mente quando scrivi le tue email;
  • 03:43 – Lo strumento migliore per solleticare l’interesse e la curiosità di un utente che non ti conosce;
  • 04:17 – Non fare questo errore;
  • 04:40 – L’assetto senza il quale ogni tuo sforzo è del tutto inutile;
  • 07:34 – MVF: diciamo che se hai questo, funziona anche il resto;
  • 09:42 – Come farti conoscere una volta che hai creato il tuo funnel;
  • 10:17 – La chicca finale che con ti aspetti.
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Shop Editor Picks

Ultimi approfondimenti

Podcast Impact Girl

NON PERDERTI UN SOLO EPISODIO

[office_autopilot_form class="moonray-form-clearfix" validate="1" prefix="ba" uid="p2c6954f104" after="" before="" next="" button="Ricevi il podcast via email" template="officeAutopilotForm_popup.phtml"]

Iscrivendoti a questo programma acconsenti ad essere inserito/a nelle nostre mailing list, accettando la Privacy Policy e i nostri Termini e Condizioni. Potrai accedere o richiedere modifiche ai tuoi dati in qualsiasi momento.

Lascia un commento

Iscriviti alla Nuova Masterclass

Lanciare i Tuoi Prodotti sul Web Non è Mai Stato Così Semplice

Scopri la Formula replicabile in 4 Step per incrementare il tuo cash flow nel giro di 2 settimane e aumentare il numero dei tuoi clienti tutto l'anno.

Cecilia Sardeo

Unisciti a Cecilia Sardeo in questa masterclass di 90 minuti e scopri come aumentare il tuo Cash Flow in 2 settimane ✨​

Presto il consenso ad essere inserito/a nelle nostre mailing list accettando la Privacy Policy e i Termini e Condizioni. Potrai accedere o richiedere modifiche ai tuoi dati in qualsiasi momento.